Il memorandum siglato oggi permetterà di selezionare e finanziare, tramite borse di studio, sei candidati italiani per partecipare ai programmi ISU

27 Ottobre 2021

Saranno sei i candidati italiani selezionati dall’Agenzia Spaziale Italiana che parteciperanno dal prossimo anno ai corsi di formazione universitari in discipline spaziali presso l’ISU.

L’opportunità deriva da un accordo triennale firmato oggi e rinnovabile tacitamente per ulteriori tre anni dal presidente dell’ASI Giorgio Saccoccia e dalla presidente dell’ISU, Pascale Ehrenfreund, e anche attuale numero uno dello IAF (International Astronautical Federation). Il memorandum firmato rientra nell’ambito della politica formativa dell’ASI verso le giovani generazioni di universitari ed è frutto di una lunga collaborazione tra i due enti che già nel 2015 avevano siglato un accordo affine dedicato alla formazione superiore universitaria in campo spaziale.

L’ASI, in base all’accordo, avrà il compito di mettere a disposizione personale e professionisti per i corsi; coinvolgere l'industria italiana in conferenze dedicate; valutare la possibilità di mettere a disposizione dell'ISU le strutture dell'ASI per l'istruzione superiore e promuovere i programmi ISU presso i giovani professionisti italiani. L'International Space University (ISU) è un’istituzione dedicata alla scoperta, ricerca e sviluppo dello spazio esterno e delle sue applicazioni per scopi pacifici, attraverso programmi di ricerca e istruzione internazionali e multidisciplinari.

L’Agenzia Spaziale Italiana, secondo la sua missione istituzionale, promuove progetti e azioni per estendere la conoscenza delle scienze aerospaziali destinati alla crescita dei giovani studenti e ricercatori italiani in enti, istituzioni e società nazionali e internazionali legati alla realizzazione progetti di politica formativa a livello universitario. La strategia dell’Agenzia è quella di perseguire la possibilità per i giovani universitari di poter accedere a una formazione sul campo adeguata alle necessarie competenze che il settore richiede. L’ASI è impegnata a consorziare le università su tematiche specifiche che permettono di offrire agli studenti occasioni di crescita e formazione sia in ambito nazionale sia internazionale che presso le industrie.

‣ News

LUNEDÌ 05 DICEMBRE 2022

Exploring Moon To Mars: la mostra dell’Agenzia Spaziale Italiana, patrocinata da Roma Capitale, che racconta passato, presente e futuro dell’esplorazione di Luna e Marte ‣

La mostra è stata inaugurata il 5 dicembre 2022 alla presenza dell’Assessore alla cultura del Comune di Roma, Miguel Gotor, e del presidente dell’Agenzia Spaziale Italiana, Giorgio Saccoccia MORE...

MERCOLEDÌ 30 NOVEMBRE 2022

L’Agenzia Spaziale Italiana in prima linea nella quarta edizione del forum New Space Economy ‣

Dal 1° al 3 dicembre la Fiera di Roma ospiterà i principali protagonisti mondiali del settore spaziale. L'evento è organizzato da Fondazione Amaldi e Fiera di Roma, in collaborazione con l'Agenzia Spaziale Italiana MORE...

MERCOLEDÌ 23 NOVEMBRE 2022

CM22, sullo spazio l’Italia si conferma protagonista in Europa ‣

Tracciata la rotta per le future ambizioni europee, con attenzione alle nostre eccellenze industriali MORE...

MERCOLEDÌ 23 NOVEMBRE 2022

Ixpe rivela nuovi indizi sui meccanismi alla base della luminosità dei blazar ‣

La missione è frutto della collaborazione tra NASA e Agenzia Spaziale Italiana MORE...

LUNEDÌ 14 NOVEMBRE 2022

I ricercatori dell’Agenzia Spaziale Italiana si classificano nella World’s Top 2% Scientists per il terzo anno consecutivo ‣

L’elenco mondiale degli scienziati con livello più elevato di produttività scientifica, elaborato ogni anno dall’Università di Stanford in collaborazione con Elsevier MORE...