Il memorandum siglato oggi permetterà di selezionare e finanziare, tramite borse di studio, sei candidati italiani per partecipare ai programmi ISU

27 Ottobre 2021

Saranno sei i candidati italiani selezionati dall’Agenzia Spaziale Italiana che parteciperanno dal prossimo anno ai corsi di formazione universitari in discipline spaziali presso l’ISU.

L’opportunità deriva da un accordo triennale firmato oggi e rinnovabile tacitamente per ulteriori tre anni dal presidente dell’ASI Giorgio Saccoccia e dalla presidente dell’ISU, Pascale Ehrenfreund, e anche attuale numero uno dello IAF (International Astronautical Federation). Il memorandum firmato rientra nell’ambito della politica formativa dell’ASI verso le giovani generazioni di universitari ed è frutto di una lunga collaborazione tra i due enti che già nel 2015 avevano siglato un accordo affine dedicato alla formazione superiore universitaria in campo spaziale.

L’ASI, in base all’accordo, avrà il compito di mettere a disposizione personale e professionisti per i corsi; coinvolgere l'industria italiana in conferenze dedicate; valutare la possibilità di mettere a disposizione dell'ISU le strutture dell'ASI per l'istruzione superiore e promuovere i programmi ISU presso i giovani professionisti italiani. L'International Space University (ISU) è un’istituzione dedicata alla scoperta, ricerca e sviluppo dello spazio esterno e delle sue applicazioni per scopi pacifici, attraverso programmi di ricerca e istruzione internazionali e multidisciplinari.

L’Agenzia Spaziale Italiana, secondo la sua missione istituzionale, promuove progetti e azioni per estendere la conoscenza delle scienze aerospaziali destinati alla crescita dei giovani studenti e ricercatori italiani in enti, istituzioni e società nazionali e internazionali legati alla realizzazione progetti di politica formativa a livello universitario. La strategia dell’Agenzia è quella di perseguire la possibilità per i giovani universitari di poter accedere a una formazione sul campo adeguata alle necessarie competenze che il settore richiede. L’ASI è impegnata a consorziare le università su tematiche specifiche che permettono di offrire agli studenti occasioni di crescita e formazione sia in ambito nazionale sia internazionale che presso le industrie.

‣ News

VENERDÌ 16 FEBBRAIO 2024

Si insedia il prossimo 28 febbraio il nuovo Consiglio Tecnico-scientifico dell’Agenzia Spaziale Italiana guidato dal Presidente ‣

Al CTS sono affidate funzioni consultive su aspetti tecnico-scientifici dell’attività dell’Agenzia MORE...

MERCOLEDÌ 14 FEBBRAIO 2024

Rientrato in atmosfera il satellite AGILE dell’Agenzia Spaziale Italiana ‣

Dopo 17 anni conclude la sua attività il telescopio spaziale per le alte energie Agile, realizzato da ASI con il contributo di INAF e INFN, il mondo accademico e industriale italiano

Dopo 17 anni conclude la sua attività il telescopio spaziale per le alte energie AGILE, realizzato da ASI con il contributo di INAF e INFN, il mondo accademico e industriale italiano MORE...

MERCOLEDÌ 14 FEBBRAIO 2024

Maurizio Cheli, una vita al massimo ‣

A Maurizio Cheli è dedicata l'ottava puntata di Su la Testa, il podcast dell’Agenzia spaziale italiana che racconta i personaggi e le imprese della grande avventura dello spazio MORE...

LUNEDÌ 12 FEBBRAIO 2024

Tra Cosmo e microcosmo: è tutta italiana la scoperta di una delle più rare meteoriti al mondo caduta in Italia meridionale… e contiene un materiale “impossibile” ‣

Potrebbe fornire nuovi elementi per comprendere i meccanismi di formazione del Sistema Solare MORE...

MERCOLEDÌ 31 GENNAIO 2024

Umberto Guidoni, un viaggiatore oltre il cielo ‣

La settima puntata del podcast dell'ASI è dedicata all'astronauta, scienziato e divulgatore Umberto Guidoni MORE...