Il lago Trasimeno e le sue caratteristiche visti dal satellite italiano

09 Agosto 2021

In questa immagine PRISMA del lago Trasimeno del 30 novembre 2020 è possibile notare alcune caratteristiche tipiche delle acque del lago. Il colore verdastro che predomina in tutto il lago è dovuto alla presenza di fitoplancton: il lago Trasimeno è infatti un lago meso-eutrofico che presenta concentrazioni di clorofilla in media pari a 9 mgm-3. Le striature più chiare ben visibili all’interno del lago, soprattutto nella zona più a ovest, rappresentano invece fenomeni di risospensione dei sedimenti dovuti ai venti e dunque la presenza in acqua di solidi sospesi, che si manifestano provocando un aumento d’intensità della riflettanza dell’acqua nelle lunghezze d’onda del Rosso e del Vicino Infrarosso (NIR). La parte più a sud del lago, al di sotto dell’isola Polvese (la più grande delle tre isole del lago Trasimeno) presenta il tipico colore più scuro dovuto alla presenza di macrofite sommerse e sub-emergenti.

L'immagine, che è un ritaglio di un’acquisizione spotlight 30x30 km, è stata elaborata nell’ambito del progetto ASI “Sviluppo di Prodotti Iperspettrali Prototipali Evoluti” il cui obiettivo principale è la prototipizzazione di una serie di prodotti a valore aggiunto di livello L3/L4 derivati dal processamento dei dati iperspettrali. Tra i prototipi in via di sviluppo vi è il prodotto Water Quality che ha mira ad analizzare i seguenti parametri: Fitoplancton, Materia Sospesa Totale, Substrato del fondale. 

Data/Information generated by Federica Braga – Centro Nazionale delle Ricerche-Istituto di Scienze Marine (CNR-ISMAR), Mariano Bresciani and Claudia Giardino – Centro Nazionale delle Ricerche-Istituto per il Rilevamento Elettromagnetico dell’Ambiente-(CNR-IREA), under an ASI License to Use; Original PRISMA Product - © ASI – (2021)

‣ News

MARTEDÌ 13 FEBBRAIO 2024

Ottima partecipazione alla prima Training Staff School di FIT-FORUM svolta a Bologna ‣

La scuola è stata organizzata nell’ambito del progetto avviato dall’Unità Osservazione della Terra di ASI MORE...

VENERDÌ 09 FEBBRAIO 2024

Le immagini COSMO-SkyMed per le attività di monitoraggio vulcanico delle Hawaii ‣

Raggiunto un importante risultato dell'elaborazione interferometrica dei dati COSMO-SkyMed MORE...

GIOVEDÌ 25 GENNAIO 2024

Raggiunto un nuovo traguardo per la collaborazione Limadou ‣

Arrivati in Cina gli strumenti HEPD-02 e EFD-02 realizzati in Italia MORE...

LUNEDÌ 08 GENNAIO 2024

Safe Bridge: Servizi di Monitoraggio con Tecniche Satellitari per Ponti Sicuri ‣

Progetto attivato nell'ambito del primo bando tematico I4DP_MARKET MORE...

VENERDÌ 22 DICEMBRE 2023

PRISMA e le osservazioni dei vulcani ‣

Il vulcano Ebeko MORE...