ESRIC lancia una competizione per individuare e sviluppare tecnologie da utilizzare sulla Luna. Scadenza: 31 luglio 2021

15 Giugno 2021

Lo European Space Resources Innovation Centre dell’ESA ha lanciato la Space Resources Challenge, una competizione basata sui test sul campo  per identificare e sviluppare tecnologie per la prospezione delle risorse spaziali dedicate alla Luna. I cinque vincitori selezionati si aggiudicheranno un premio del valore di 75mila euro ciascuno, che verrà assegnato dopo il primo test sul campo da sommare a uno più consistente che verrà erogato dopo il test numero due. 

La challenge è dedicata alle industrie e agli istituti di ricerca europei.  L’obiettivo è coinvolgere sia  le aziende del settore  sia quelle al di fuori del business spaziale, che provengono dall’industria mineraria e automobilistica.

Il termine per la presentazione delle domande scadrà il prossimo 31 luglio e la challenge si svolgerà in due parti: nel corso della prima i partecipanti sono invitati a illustrare le capacità dei loro prototipi, mentre nella seconda, che avrà luogo in Lussemburgo nel 2022, i partecipanti avranno a disposizione un ambiente di 2500 metri quadrati, che ricrerà le condizioni del terreno lunare, per localizzare e caratterizzare le rocce sul percorso.  

Il ritorno sulla Luna è l'obiettivo che vedrà impegnate molte risorse del settore spaziale nei prossimi anni.  Il nostro satellite possiede risorse quali acqua, regolite e metalli che possono supportare l'esplorazione umana e robotica in modo sostenibile. L'innovazione tecnologica che verrà utilizzata in questo settore inoltre, potrà essere un mezzo  per stimolare quella sulla Terra generando un ritorno economico a breve e medio termine per le industrie.

Ulteriori informazioni sono disponibili qui

‣ News

MARTEDÌ 08 NOVEMBRE 2022

L’hackathon internazionale ActInSpace® 2022 atterra a Torino con I3P ‣

Il 18 e 19 novembre a Torino MORE...

MERCOLEDÌ 28 SETTEMBRE 2022

Osservatorio Space Economy | Rilevazione mercato EO 2022 ‣

Call del Politecnico di Milano supportata dall'ASI - Nuova scadenza: 31 ottobre 2022

MORE...

MERCOLEDÌ 07 SETTEMBRE 2022

Progetto di ricerca per studenti e ricercatori sull’Economia della sostenibilità spaziale ‣

Scadenza manifestazioni di interessa: 15 settembre 2022 MORE...

MARTEDÌ 06 SETTEMBRE 2022

ESA BIC Lazio: ultima finestra per presentare domanda nel 2022 ‣

La call della Regione Lazio, European Space Agency - ESA e Agenzia Spaziale Italiana supporta l’avvio di imprese che intendono applicare conoscenze e tecnologie di derivazione spaziale in altri settori di attività.

Candidature entro il 4 novembre 2022

Le startup selezionate svolgeranno il proprio percorso di incubazione per lo sviluppo dell’idea imprenditoriale presso lo Spazio Attivo Roma Tecnopolo di Lazio Innova per un periodo massimo di 24 mesi e avranno accesso a:

  • fondo di 50.000 EURO per attività di prototipazione, sviluppo prodotto/servizio e proprietà intellettuale;
  • supporto personalizzato da tutor e mentor Lazio Innova;
  • supporto tecnico da esperti ASI ed ESA;
  • accesso a una rete europea di start-up e partner;
  • supporto nella ricerca di ulteriori finanziamenti e accesso agli investitori;
  • credibilità del marchio ESA SPACE SOLUTIONS.

Per chi fosse interessato a un primo approfondimento il 13 settembre e il 6 ottobre saranno organizzati 2 incontri on line di presentazione della call.

Per partecipare: 1° webinar, 13 settembre - link 2° webinar, 6 ottobre - link  Per info, cliccare qui Qui di seguito i link che richiamano alla Call ESA BIC Lazio e all’ultima finestra di candidatura per il 2022 sul sito e sui vari canali social di Lazio Innova:

VENERDÌ 02 SETTEMBRE 2022

L’Agenzia Spaziale Italiana al 31° Economic Forum di Karpacz ‣

L’evento si terrà in Polonia dal 6 all’8 settembre 2022 MORE...