La giornata di selezione per il Master in Space Transportation Systems è fissata per il 28 gennaio

08 Gennaio 2021

Ai nastri di partenza le edizioni 2021 dei  Master in “Space Transportation Systems” (STS) e del Master in Satelliti organizzati dall’Università 'La Sapienza' di Roma. Il Master in STS si propone di realizzare un percorso finalizzato alla formazione di ingegneri sistemisti altamente qualificati, adatti a coprire ruoli manageriali e a svolgere compiti di ricerca e sviluppo tecnologico relativi alla progettazione, produzione e commercializzazione principalmente di sistemi di trasporto spaziale.

Il Master in Satelliti invece risponde  alle esigenze di formazione avanzata del settore spaziale da parte delle agenzie spaziali, di organismi pubblici, di agenzie aerospaziali e, più in generale, del mondo dell’impresa interessato all’utilizzo del segmento spaziale per lo sviluppo dei propri prodotti e servizi. In particolare gli obiettivi formativi del Master mirano allo sviluppo di capacità tecniche e manageriali e allo sviluppo delle professionalità necessarie per soddisfare le esigenze derivanti dalle nuove missioni e relativi servizi e spazi di mercato, quali quelli relativi alla esplorazione dello spazio, alla navigazione e all’osservazione della Terra, basati sul supporto e sulle relative tecnologie.

I master sono realizzati in partnership con università europee ed internazionali, con l'Agenzia Spaziale Italiana, l’Esa e con  diverse aziende italiane che operano in differenti ambiti del settore spaziale. Sono disponibili borse di studio a copertura dei costi di iscrizione  sia da parte dell'ASI che da parte di aziende del comparto spaziale.

In occasione dell'inaugurazione - che si  è svolta  nel corso di un webinar organizzato dal Dipartimento di Ingegneria Meccanica e Aerospaziale (DIMA) -  il presidente dell’Asi Giorgio Saccoccia ha parlato  della formazione dei giovani per i programmi spaziali del futuro.

La giornata di selezione  per il Master in Space Transportation Systems: launchers and re-entry vehicles, è fissata per giovedì 28 gennaio 2021, a partire dalle ore 9:00 e fino alle ore 18:00, in via telematica tramite piattaforma remota Google Meet al seguente link: meet.google.com/xag-vxzm-jog

 

Per ulteriori informazioni 

 

 

‣ News

VENERDÌ 23 SETTEMBRE 2022

LICIACube: ecco le prime immagini scattate da un satellite italiano nello spazio profondo ‣

L’Agenzia Spaziale Italiana e l’azienda Argotec hanno rilasciato le prime foto scattate da LICIACube, unico satellite coinvolto nella missione di difesa planetaria della NASA, Dart. MORE...

LUNEDÌ 12 SETTEMBRE 2022

Missione DART: separazione avvenuta con successo tra la sonda statunitense e il satellite LICIACube dell’Agenzia Spaziale Italiana ‣

Il minisatellite dell’ASI realizzato da Argotec spicca il volo in solitaria in attesa di ritrarre l’impatto della sonda statunitense con l’asteroide Dimorphos previsto nella notte tra il 26 e il 27 settembre MORE...

SABATO 03 SETTEMBRE 2022

Artemis 1, nuovo rinvio ‣

Rimandato di nuovo il volo di prova dello Space Launch System e della capsula Orion MORE...

MARTEDÌ 30 AGOSTO 2022

Pubblicato l’executive summary del report dell’MDT della missione Ice Mapper ‣

ASI, CSA , JAXA e NASA hanno rilasciato l’Executive Summary del Report finale prodotto dell'International Mars Ice Mapper (I-MIM) Measurement Definition Team
MORE...