L’Agenzia Spaziale Italiana, in occasione del primo volo del programma Artemis, porterà il tuo pensiero sullo Spazio in orbita intorno alla Luna - I TERMINI PER LA PARTECIPAZIONE SONO SCADUTI E NON POTRANNO ESSERE ACCETTATE ULTERIORI PROPOSTE

09 Dicembre 2020

L’adesione dell'Italia al programma  Artemis, tra le imprese umane più ampie e diversificate, rappresenta l'avvio di una nuova era della conquista umana dello spazio.

Il primo obiettivo è la partecipazione italiana alla realizzazione di un avamposto umano in orbita lunare, questo sarà possibile solo grazie all'esperienza dimostrata nella realizzazione di moduli abitativi orbitali in vent'anni di Stazione Spaziale Internazionale.

Si tratta di una grande impresa dove le vostre idee di Spazio attraverso immagini, disegni, pensieri, canzoni e poesie saranno portate in orbita lunare durante la prima missione.

Potrete proporre un solo contributo che dovrà essere esente dal diritto d'autore.

Ogni proposta dovrà essere accompagnata da un titolo e dal nome e cognome del suo ideatore, oltre che dalla dichiarazione sul diritto di autore (disponibile in allegato a fondo pagina).

Possono partecipare:

- tutti i cittadini italiani maggiorenni.

ragazze e ragazzi minori di 18 anni tramite i loro genitori (la proposta andrà inviata dal genitore ma dovrà indicare il nome della ragazza o del ragazzo ideatore della proposta).

Modalità di partecipazione degli studenti nell’ambito scolastico:

Gli studenti possono partecipare all’iniziativa nelle seguenti modalità:

  • Singolarmente, tramite il docente referente (la proposta dovrà essere inviata dall’insegnante e dovrà indicare il nome della ragazza o del ragazzo ideatore della proposta. In caso di minore, la dichiarazione relativa all’esenzione dal diritto d’autore potrà essere firmata dal dirigente scolastico, in alternativa dal genitore del partecipante). 
  • In gruppi di studenti o classi tramite i loro docenti referenti (la proposta dovrà essere inviata dall’insegnante e dovrà indicare il nome della classe e della scuola di appartenenza. In caso di minore, la dichiarazione relativa all’esenzione dal diritto d’autore potrà essere firmata dal dirigente scolastico, in alternativa dai genitori dei partecipanti). 
  • Tramite un’intera scuola, pubblica o privata, presente sul territorio nazionale (la proposta dovrà essere inviata dal Dirigente Scolastico e dovrà indicare il nome della scuola proponente. In questo caso, la dichiarazione relativa all’esenzione dal diritto d’autore dovrà essere firmata dal Dirigente Scolastico).

Le caratteristiche tecniche sono le seguenti:

file audio: formato .mp3 (dimensione massima 4 MB)

file video: formato .mp4 (dimensione massima 10 MB)

immagini: formato .jpg (dimensione massima 2 MB)

testi: formato .pdf (dimensione massima 2 MB)

Il materiale dovrà essere inviato entro e non oltre il 10 febbraio 2021 cliccando qui per l'apposito modulo: FORM ARTEMIS

Si precisa che per compilare il modulo di partecipazione è necessario avere un account Google. 

Oltre alla proposta, dovrà essere allegata la dichiarazione relativa all’esenzione dal diritto di autore (esempio: dichiarazione diritto d’autore_nome cognome).

Tutte le idee saranno caricate su un supporto digitale e inviate sulla Luna con la prima missione del programma Artemis.

NB: Non saranno accettate proposte offensive o non attinenti le finalità della presente Call.

Allegati

‣ News

SABATO 02 DICEMBRE 2023

Perfetto lancio per il satellite australiano SpIRIT, realizzato con il contributo di ASI ‣

È in orbita il nanosatellite SpIRIT, primo satellite dell’Agenzia Spaziale Australiana realizzato con il contributo dell’Agenzia Spaziale Italiana MORE...

MERCOLEDÌ 22 NOVEMBRE 2023

Roberto Vittori, la forza dell’equilibrio ‣

"Lo Spazio è fatto di equilibrio, la persona è fatta di equilibrio, le relazioni tra persone sono fatte di equilibrio ed è l’equilibrio la vera forza che dobbiamo coltivare e allenare. Su qualunque pianeta siamo e su qualunque pianeta saremo". Parole di Roberto Vittori, Generale di Brigata dell'Aeronautica Militare, astronauta dell'Agenzia Spaziale Europea, addetto alle questioni spaziali presso l’Ambasciata di Washington DC.   A Vittori è dedicata la terza puntata di Su la Testa, il podcast dell'Agenzia Spaziale Italiana che racconta i personaggi e le imprese della grande avventura dello spazio. La serie è disponibile anche in inglese con il titolo Look Up e la cadenza di uscita è bisettimanale.     Ascolta "Roberto Vittori, la forza dell'equilibrio" su Spreaker.     Ascolta "Roberto Vittori, the power of balance" su Spreaker.

MARTEDÌ 14 NOVEMBRE 2023

Il lampo gamma così potente da perturbare l’alta ionosfera ‣

Rivelata per la prima volta una forte perturbazione della parte più alta della ionosfera terrestre generata da un lampo di raggi gamma, grazie ai dati del satellite INTEGRAL dell’Agenzia Spaziale Europea e del sino-italiano CSES-01. I risultati dello studio, guidato da ricercatori dell’Istituto Nazionale di Astrofisica in collaborazione con l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, l’Agenzia Spaziale Italiana e diverse università italiane, sono pubblicati su Nature Communications MORE...

LUNEDÌ 13 NOVEMBRE 2023

Gli occhi di COSMO-SkyMed sull’eruzione in Islanda ‣

Le immagini radar acquisite dal sistema satellitare di Osservazione della Terra dell’Agenzia Spaziale Italiana e del Ministero della Difesa a supporto delle attività di monitoraggio svolte dal Icelandic Meteorogical Office MORE...