Online nello spazio e sulla Luna per vivere suggestive emozioni con l’Agenzia Spaziale Italiana e l’Agenzia Spaziale Europea

23 Novembre 2020

I primi 20 anni di presenza umana a bordo della Stazione Spaziale Internazionale (ISS) saranno uno dei temi principali della Notte Europea dei Ricercatori, che si terrà online il 27 novembre 2020; ad essa partecipano l’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) e l’Agenzia Spaziale Europea (ESA), con alcuni appuntamenti nel corso dell’intera giornata.

La mattina sarà dedicata alle scuole secondarie di primo grado: l’evento, annunciato con una circolare del Ministero dell’Istruzione, ha immediatamente esaurito le prenotazioni. Si svolgeranno tre sessioni mattutine, ad ognuna delle quali parteciperanno circa 2000 studenti. A partire dalle 09:30 del 27 novembre, i divulgatori per ASI ed ESA ripercorreranno le tappe dei successi italiani ed europei in 50 anni di conquiste spaziali. Una particolare attenzione sarà data al contributo fornito per la realizzazione e lo sfruttamento della ISS.  Ciascun modulo prevede test di approfondimento e la modalità degli interventi sarà interattiva.

Nel pomeriggio, dalle ore 18.00 alle 19.00, Fabrizio Zucchini modererà - in diretta dall’Auditorium Luigi Broglio dell’ASI - una tavola rotonda con Maria Virelli, che parlerà di osservazione della Terra, mentre Eleonora Ammannito tratterà l’esplorazione planetaria e Anilkumar Dave si centrerà sul trasferimento delle nuove tecnologie. A collegarsi per l’evento da remoto, ci sarà anche l’astronauta dell’ESA Luca Parmitano, che parlerà della sua esperienza sulla ISS. Parmitano racconterà la sua vita vissuta a bordo della Stazione orbitante, dove ha soggiornato nel corso di due missioni per un totale di 366 giorni (Volare dell’ASI e Beyond dell’ESA). È stato anche il primo italiano a comandarla, a fare delle passeggiate spaziali e detiene il record europeo di permanenza a bordo. Parmitano, inoltre, racconterà perché è stata costruita e quali sono le attività che vengono svolte quotidianamente a bordo. Nel corso degli interventi, infine, verranno mostrati dei video inediti realizzati dall’Agenzia Spaziale Italiana e si parlerà anche del ritorno sulla Luna con il programma Artemis della NASA.

L’evento potrà essere seguito in diretta streaming sulla pagina Live di AsiTV a questo link e sui canali Facebook e Youtube di ASI.

 

Porte aperte all’Agenzia Spaziale Italiana anche quest’anno, ma in modalità virtuale: dalla mattina del 27 novembre è infatti possibile visitare la sede dell’ASI attraverso un video tour registrato, a cura di Giulia Bonelli e Manuela Proietti.

 

La Notte Europea dei Ricercatori, un’iniziativa promossa dalla Commissione Europea, è nata nel 2005 e coinvolge ogni anno migliaia di ricercatori e istituzioni in tutti i paesi europei. L’obiettivo è di creare occasioni di incontro tra enti, ricercatori e cittadini per diffondere la cultura scientifica e la conoscenza delle professioni della ricerca.

‣ News

MERCOLEDÌ 13 GENNAIO 2021

La magnetar svelata dal lampo gamma ‣

Una serie di sonde e osservatori spaziali  hanno individuato il terzo lampo gamma associato al brillamento gigante di una magnetar MORE...

MERCOLEDÌ 13 GENNAIO 2021

Juno, missione estesa fino al 2025 ‣

La sonda proseguirà la sua missione alla scoperta di  Giove fino al 2025, grazie anche agli strumenti italiani JIRAM e KaT MORE...

MERCOLEDÌ 30 DICEMBRE 2020

La componente di carbonio e ossigeno misurata nei raggi cosmici da CALET ‣

Un nuovo studio basato sui dati raccolti dall’osservatorio installato sul modulo giapponese KIBO a bordo della Iss e realizzato da JAXA, in collaborazione con ASI MORE...

LUNEDÌ 21 DICEMBRE 2020

Scoperta la variazione chimica tra la fotosfera solare e la sua corona ‣

Ad effettuare la scoperta un team internazionale guidato da ricercatori dell’Agenzia Spaziale Italiana e del Mullard Space Physics Lab dello University College London MORE...

GIOVEDÌ 17 DICEMBRE 2020

Josef Aschbacher è il nuovo direttore generale dell’ESA ‣

L'austriaco Josef Aschbacher nuovo Direttore Generale dell'Agenzia Spaziale Europea MORE...