L'evento si svolgerà in via telematica dal 27 al 29 ottobre 

26 Ottobre 2020

Una roadmap tutta italiana per il prossimo decennio di esplorazione. Questo l'obiettivo del primo Workshop di Astrobiologia organizzato dall’Agenzia Spaziale Italiana, dal 27 al 29 Ottobre 2020.

Tre giornate in cui verranno illustrate le attuali capacità della comunità scientifica italiana nel campo dell'Astrobiologia, per ottimizzare il contributo italiano alle attività e ai programmi internazionali nel prossimo decennio di ricerca, esplorazione e scoperta astrobiologica.

I temi principali saranno la ricerca di vita oltre la Terra, lo studio degli ambienti terrestri analoghi ad ambienti extraterrestri, l’esplorazione del Sistema Solare, l’origine della vita sulla Terra, e gli esperimenti nell’orbita bassa terrestre.

Il workshop sarà il primo passo verso la costruzione di una comunità italiana interdisciplinare di scienziati preparati per entrare in una nuova era di scoperte e per essere pronti per le future sfide esplorative.

 

 

Program

Tuesday 27 of October 2020 (14:00-17:30)

· Welcome

· ASI’s perspective of topics relevant to astrobiology

· Open discussion

 

Wednesday 28 of October 2020 (9:30 -18:00)

· Thematic Sessions

 

Thursday 29 of October 2020 (9:30 -16:30)

· Thematic Sessions

· Workshop synthesis and closing

‣ News

GIOVEDÌ 21 GENNAIO 2021

FERMI-LAT, IL PRIMO CATALOGO DI BRILLAMENTI SOLARI NELLA FREQUENZA GAMMA ‣

L'Italia partecipa allo studio attraverso i contributi forniti da ASI, INFN e INAF MORE...

LUNEDÌ 18 GENNAIO 2021

COSMO-SkyMed Seconda Generazione diventa operativo ‣

Superata con successo la fase di test e qualifica in volo, i dati di CSG vengono messi a disposizione degli utenti dall’Agenzia Spaziale Italiana e dal Ministero della Difesa MORE...

MERCOLEDÌ 13 GENNAIO 2021

La magnetar svelata dal lampo gamma ‣

Una serie di sonde e osservatori spaziali  hanno individuato il terzo lampo gamma associato al brillamento gigante di una magnetar MORE...

MERCOLEDÌ 13 GENNAIO 2021

Juno, missione estesa fino al 2025 ‣

La sonda proseguirà la sua missione alla scoperta di  Giove fino al 2025, grazie anche agli strumenti italiani JIRAM e KaT MORE...

MERCOLEDÌ 30 DICEMBRE 2020

La componente di carbonio e ossigeno misurata nei raggi cosmici da CALET ‣

Un nuovo studio basato sui dati raccolti dall’osservatorio installato sul modulo giapponese KIBO a bordo della Iss e realizzato da JAXA, in collaborazione con ASI MORE...