Firmato a Washington, al margine della 70° Conferenza Astronautica Internazionale (IAC), il Joint Statement for Cooperation in Space Exploration tra NASA ed ASI.

L’Accordo firmato dal Presidente dell'ASI, Giorgio Saccoccia e l'Amministratore della NASA, James Bridenstine, pone le basi per una cooperazione bilaterale di lunga durata nel programma di esplorazione lunare Artemis.

L'Italia è il primo Paese europeo a raggiungere questa intesa con la NASA, che porterà importanti ritorni scientifici ed industriali.

Alla  cerimonia della firma erano presenti oltre alla delegazione ASI, rappresentanti dell'Ambasciata Italiana a Washington e dell'Ufficio responsabile delle attività di supporto del Comitato interministeriale per le politiche relative allo spazio e alla ricerca aerospaziale.

‣ News

VENERDÌ 03 LUGLIO 2020

ESA: 1,5 miliardi di euro per l’industria italiana ‣

Acquisite le leadership di tre importanti programmi nei settori dell’Osservazione della Terra e dell’Esplorazione dello Spazio. MORE...

MARTEDÌ 23 GIUGNO 2020

Alberto Tuozzi nuovo presidente ad interim della GSA ‣

Presidenza ad interim per Alberto Tuozzi della GSA (European GSS Agency), Agenzia della Unione Europea per i programmi di Navigazione satellitare, incaricata di gestire i sistemi di navigazione Galileo ed EGNOS. MORE...

GIOVEDÌ 14 MAGGIO 2020

CaSSIS cerca la rugiada sui pendii di Marte ‣

Osservate, per la prima volta con la camera del TGO, le Recurring slope lineae (RSL): misteriose venature di sabbia e brina che compaiono stagionalmente sul Pianeta rosso MORE...

LUNEDÌ 11 MAGGIO 2020

Spazio senza confini ‣

Una serie di pillole video realizzate da tecnici e ricercatori dell'ente durante il lockdown per raccontare il ruolo dell'Italia nell'universo dello spazio MORE...

DOMENICA 10 MAGGIO 2020

Tecnologie per Covid: ASI investe 10 milioni di Euro ‣

A fronte del grande ritorno di proposte, l’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) ha disposto l’incremento di 7,5 milioni di euro del finanziamento del bando che passa da 2,5 milioni di euro a 10 milioni di euro MORE...