Su richiesta del Dipartimento di Protezione Civile i satelliti della Costellazione Cosmo SkyMed hanno iniziato ad acquisire immagini dell'area dell'eruzione

28 Dicembre 2018

Nella notte tra il 25 e il 26 dicembre alle 3:19 è stato registrato un terremoto di magnitudo 4.8 con  epicentro in provincia di Catania. Si tratta della scossa più violenta da quando è cominciata, il 24 dicembre, l'eruzione del’Etna.

Su richiesta del Dipartimento della Protezione Civile, i tecnici dell’Agenzia Spaziale Italiana hanno attivato, in modalità nominale, immediatamente, i quattro satelliti della costellazione italiana di COSMO-SkyMed per acquisire immagini delle aree colpite dall’evento sismico.

Alle 18:50 del 26 dicembre i satelliti della costellazione COSMO-SkyMed hanno acquisito la prima immagine post evento della zona interessata dall’evento sismico. Le immagini pre e post evento sono già state messe a disposizione dell’IREA/CNR che effettuerà, per conto del Dipartimento, le analisi opportune.

‣ News

VENERDÌ 17 GIUGNO 2022

Giornata mondiale per la lotta alla desertificazione e alla siccità. 17/06/2022 – PRISMA per “Rising up from drought together” ‣

Il satellite iperspettrale PRISMA dell’ASI contribuisce al monitoraggio ambientale misurando in maniera dettagliata le proprietà della superficie terrestre MORE...

MERCOLEDÌ 15 GIUGNO 2022

LARES2 sempre più vicino alla rampa di lancio ‣

Il satellite di ASI a forma di sfera ha raggiunto la sua collocazione prevista: il posto da primo passeggero del volo inaugurale del nuovo lanciatore europeo Vega-C MORE...

SABATO 04 GIUGNO 2022

Rivelazione di materiali da dati PRISMA: Individuazione di pannelli fotovoltaici  ‣

Il processore prototipale per l’applicazione di Material Detection è stato sviluppato nell’ambito del progetto ASI “Sviluppo di Prodotti Iperspettrali Prototipali Evoluti”, indirizzato a prodotti a valore aggiunto di livello L3/L4 derivati dall’elaborazione dei dati iperspettrali della missione PRISMA MORE...

LUNEDÌ 23 MAGGIO 2022

Miraggio iperspettrale  ‣

PRISMA cattura l’oasi del deserto libico  MORE...

VENERDÌ 06 MAGGIO 2022

Un saluto da PRISMA ad EnMAP per la sua prima immagine. Pronti a lavorare insieme ‣

L'immagine è stata acquisita il 14 aprile e mostra un dettaglio dello stretto del Bosforo con i suoi due lati europeo e asiatico MORE...