Su richiesta del Dipartimento di Protezione Civile i satelliti della Costellazione Cosmo SkyMed hanno iniziato ad acquisire immagini dell'area dell'eruzione

28 Dicembre 2018

Nella notte tra il 25 e il 26 dicembre alle 3:19 è stato registrato un terremoto di magnitudo 4.8 con  epicentro in provincia di Catania. Si tratta della scossa più violenta da quando è cominciata, il 24 dicembre, l'eruzione del’Etna.

Su richiesta del Dipartimento della Protezione Civile, i tecnici dell’Agenzia Spaziale Italiana hanno attivato, in modalità nominale, immediatamente, i quattro satelliti della costellazione italiana di COSMO-SkyMed per acquisire immagini delle aree colpite dall’evento sismico.

Alle 18:50 del 26 dicembre i satelliti della costellazione COSMO-SkyMed hanno acquisito la prima immagine post evento della zona interessata dall’evento sismico. Le immagini pre e post evento sono già state messe a disposizione dell’IREA/CNR che effettuerà, per conto del Dipartimento, le analisi opportune.

‣ News

SABATO 03 DICEMBRE 2022

IRIDE: firmati i primi contratti ‣

IRIDE, uno tra i più importanti programmi spaziali satellitari europei di Osservazione della Terra – sarà realizzata in Italia su iniziativa del Governo grazie alle risorse del PNRR e sarà completata entro il 2026 sotto la gestione dell'Agenzia Spaziale Europea con il supporto dell'Agenzia Spaziale Italiana MORE...

VENERDÌ 02 DICEMBRE 2022

Le isole dello stretto della Florida  ‣

La composizione mostra l'isola di Key West in Florida acquisita da PRISMA nel dicembre 2020 MORE...

VENERDÌ 18 NOVEMBRE 2022

PRISMA cattura il Grand Canyon ‣

Il nuovo scatto del satellite iperspettrale ASI MORE...

VENERDÌ 04 NOVEMBRE 2022

La città portuale della Corea del Sud vista da PRISMA ‣

L'immagine acquisita da PRISMA copre l'area urbana di Busan MORE...

MERCOLEDÌ 28 SETTEMBRE 2022

L’Agenzia Spaziale Italiana a Earth Technology Expo 2022 ‣

Si è svolta dal 5 all'8 ottobre la seconda edizione dell’esposizione nazionale delle applicazioni tecnologiche e dell’innovazione nella Fortezza da Basso di Firenze MORE...