L'ASI mette a disposizione due borse di dottorato per il trentanovesimo ciclo

E' riconosciuta da tempo la fondamentale importanza dell'uso integrato di metodi e strumenti di Osservazione della Terra, Geomatica e GeoInformazione e Tecnologie dell'Informazione e della Comunicazione. Tali attività sono finalizzate al monitoraggio, globale e continuo, del nostro Pianeta, a beneficio della conoscenza e della salvaguardia dell'ambiente, della sicurezza e sviluppo sostenibile dei territori e delle produzioni, della protezione delle popolazioni e della qualità della vita sulla Terra.

In questo contesto si inserisce il finanziamento da parte dell’Agenzia Spaziale Italiana di due borse di dottorato per la partecipazione nell’ambito del trentanovesimo ciclo al Dottorato Nazionale in Osservazione della Terra (DNOT) dell’Università La Sapienza di Roma.

Il corso ha l’obiettivo primario di formare di figure professionali con competenze trasversali e integrate di Osservazione della Terra, Geomatica e GeoInformazione e Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione, e competenze specifiche di tipo applicativo, amministrativo e legale, in grado di valorizzare i servizi già esistenti e di progettarne di nuovi, in stretta collaborazione con gli utenti effettivi e potenziali che ne manifestano l'opportunità se non la necessità.

Il DNOT, che si integra nel programma di formazione permanente di Copernicus Academy, sviluppa le sue attività di formazione e ricerca nelle seguenti aree tematiche:

1) metodologie, tecnologie e infrastrutture per l'acquisizione, l'analisi e la gestione di dati e informazioni di OT e geospaziali;

2) individuazione, analisi e gestione dei rischi naturali e antropici;

3) analisi e gestione delle crisi ed emergenze;

4) ciclo dell'acqua e criosfera, acque e ambiente marino e costiero;

5) pianificazione e gestione dell'ambiente urbano;

6) agricoltura, foreste e gestione ambientale dei suoli;

7) atmosfera, clima e cambiamento climatico;

8) cultural heritage e paesaggio;

9) aspetti giuridici ed economici dell'OT e della gestione dei dati e delle informazioni geospaziali;

10) data mining.

Tutte le informazioni sono disponibili sul sito dell’Ateneo

‣ News

MARTEDÌ 16 LUGLIO 2024

Luna, un tunnel sotto al Mare della Tranquillità ‣

Studio guidato dall’Università di Trento e finanziato in parte dall’Agenzia Spaziale Italiana MORE...

MARTEDÌ 16 LUGLIO 2024

Luigi Gussalli, il pioniere italiano dello spazio ‣

L'ottava puntata della terza stagione di Su la Testa è dedicata al pioniere dell'astronautica italiana MORE...

MARTEDÌ 16 LUGLIO 2024

CaSSIS trova ghiaccio sui vulcani di Marte ‣

La scoperta pubblicata su Nature Geoscience MORE...

MARTEDÌ 16 LUGLIO 2024

Conferenza sullo spazio Italia-Africa ‣

Guarda il video su AsiTv MORE...

LUNEDÌ 15 LUGLIO 2024

JUICE si prepara al fly-by Terra-Luna ‣

La manovra prevista ad agosto è il primo sorvolo del sistema Luna-Terra
MORE...