Scadenza: 3 marzo 2021

L’Italia prosegue nel suo programma di sostegno alla ricerca nel settore dell’esplorazione spaziale. Dopo la Germania, l’Italia è il paese europeo che maggiormente finanzia le piattaforme spaziali per l’esplorazione, al fine di offrire alla propria comunità di ricerca opportunità uniche di sperimentazione. L’ESA rende noto alla comunità scientifica che, al seguente link, sono disponibili le SciSpacE Research Roadmap aggiornate rispetto a quelle sviluppate, insieme alla comunità scientifica, nel 2016, con un’estensione temporale fino al 2024: http://bit.do/SciSpacE_Research_Roadmaps_Community_Consultation

Le roadmap sono ora state aggiornate per riflettere le priorità scientifiche identificate dalla comunità di ricerca, con un’estensione temporale fino al 2030, coprendo sia l’estensione della durata della ISS, sia la disponibilità delle nuove piattaforme di esplorazione beyond LEO. Per finalizzare le roadmap l’ESA invita la comunità scientifica a fornire input e feedback tramite la piattaforma OSIP (cui sarà possibile accedere dopo essersi registrati, come illustrato al precedente link). Il termine ultimo per fornire input e feedback è mercoledì 3 marzo. L’obiettivo dell’ESA è pubblicare le roadmap nella loro versione finale entro la fine del secondo trimestre di quest’anno.

‣ News

DOMENICA 10 MAGGIO 2020

Tecnologie per Covid: ASI investe 10 milioni di Euro ‣

A fronte del grande ritorno di proposte, l’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) ha disposto l’incremento di 7,5 milioni di euro del finanziamento del bando che passa da 2,5 milioni di euro a 10 milioni di euro MORE...