L’area tematica oggetto di questa call, “Infrastrutture energetiche”, si riferisce alle strutture fisiche e alle reti utilizzate per trasportare e immagazzinare energia come centrali elettriche, linee di trasmissione, condotte, impianti di stoccaggio dell'energia e altre infrastrutture correlate.

Queste strutture sono essenziali per la fornitura efficiente e affidabile di energia ai consumatori. L’interconnessione di risorse energetiche geograficamente disperse è un requisito fondamentale per sostenere la diffusione delle fonti energetiche rinnovabili, come l’energia eolica e solare. L’infrastruttura deve essere progettata, installata e gestita in modo sicuro, affidabile ed efficiente. Deve inoltre essere in grado di gestire la crescente e variabile domanda di energia e adattarsi ai cambiamenti delle fonti energetiche e delle tecnologie. In questo scenario la tecnologia spaziale può essere decisiva.

Le immagini satellitari possono essere infatti utilizzate per monitorare le infrastrutture energetiche, come linee elettriche, condutture e pozzi di petrolio e gas. Ciò può aiutare a rilevare e prevenire potenziali problemi strutturali prima che si verifichino. Inoltre, i sensori satellitari possono essere utilizzati per misurare il consumo energetico in aree remote, consentendo una gestione energetica più efficiente. Le soluzioni senza equipaggio, tra cui robot e droni, hanno un enorme potenziale per migliorare l’efficienza e ridurre i rischi umani durante l’installazione e il funzionamento di impianti di energia (rinnovabile) in aree remote, nonché durante la fase di smantellamento.

La Call è stata pubblicata il 30 ottobre 2023 e rimarrà aperta fino al 26 gennaio 2024.

Tutti gli interessati ad applicare potranno trovare le tutte le informazioni inerenti a questa azione a questo link dopo essersi registrati e aver validato il proprio user account.

‣ News

LUNEDÌ 02 AGOSTO 2021

Premi per partecipare al 72° IAC su tematiche di interesse ASI ‣

Iniziativa per studenti universitari, di master e di dottorato - Scadenza: 30 agosto 2021 MORE...

GIOVEDÌ 23 FEBBRAIO 2023

Aperta la Call ESA per la dodicesima Earth Explorer ‣

Call for ideas per la missione Earth Explorer-12 [EE-12] MORE...