La scadenza per la presentazione delle candidature è fissata per le ore 13:00 (CET) del 15 gennaio 2024

Lo scopo di questa azione è migliorare la rete degli Stati membri dell’UE al fine di aumentare le capacità di osservazione delle strutture di osservazione europee che eseguono osservazioni fisiche NEA. L'attività includerà l'effettiva implementazione delle osservazioni e la derivazione delle proprietà fisiche come dimensione, stato di rotazione, tassonomia e composizione di un asteroide. Si tratta di parametri cruciali per determinare i possibili effetti in caso di impatto sulla Terra e consentiranno ricerche più approfondite sia sui singoli asteroidi che sulla popolazione complessiva di asteroidi nel sistema solare. L'output di questo processo consisterà nelle osservazioni ottenute e nelle proprietà fisiche derivate. Il lavoro in questa attività si concentrerà sulle seguenti aree relative all'acquisizione delle proprietà fisiche dei NEO che informano la difesa planetaria: rotazione, forme e sistemi binari ottenuti dalle osservazioni della curva di luce, misure fotometriche del colore, spettroscopia di riflettanza, osservazioni polarimetriche.

La Call è stata pubblicata il 30 ottobre 2023 e rimarrà aperta fino  15 gennaio 2024, ore 13:00 CET.

Tutti gli interessati ad applicare potranno trovare le tutte le informazioni inerenti a questa azione a questo link, dopo essersi registrati e aver validato il proprio user account.

‣ News

LUNEDÌ 02 AGOSTO 2021

Premi per partecipare al 72° IAC su tematiche di interesse ASI ‣

Iniziativa per studenti universitari, di master e di dottorato - Scadenza: 30 agosto 2021 MORE...

GIOVEDÌ 23 FEBBRAIO 2023

Aperta la Call ESA per la dodicesima Earth Explorer ‣

Call for ideas per la missione Earth Explorer-12 [EE-12] MORE...