Nell’intento di investigare lo scenario dei possibili operatori economici in possesso di competenze tecniche adeguate alla specificità delle attività, correlate a Attività industriali di fase B1 per il Radar Sotto Superficiale della missione EnVision di ESA, l’Agenzia Spaziale Italiana intende avviare una indagine volta ad acquisire la conoscibilità e la disponibilità di soggetti componenti il mercato dei servizi e attività in oggetto.

Nuova scadenza: 11 febbraio 2022, ore 12.00 

Scadenza per le richieste di chiarimento: 21 gennaio 2022, ore 12.00 

 

‣ News

Nessuna notizia disponibile al momento.