Pubblicato l’annuncio per l’invio di candidature per entrare nel Measurement Definition Team della missione. Scadenza: 23 agosto 2021

26 Luglio 2021

La missione International Mars Ice Mapper (I-MIM) è un progetto dedicato alla mappatura e caratterizzazione del ghiaccio sotto-superficiale del pianeta Marte a medie e basse latitudini con lo scopo di supportare le attività in preparazione di una missione con equipaggio umano su Marte. Il progetto è sviluppato come collaborazione tra l’Agenzia Spaziale Italiana (ASI), la Canadian Space Agency (CSA), la Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA), e la National Aeronautics and Space Administration (NASA). Le suddette agenzie invitano scienziati, ingegneri e altri soggetti interessati a presentare le candidature per costituire un Reconnaissance/Science Measurement Definition Team (MDT) per I-MIM.

Maggiori informazioni su questa opportunità e le istruzioni per inviare le candidature può essere trovato a questo link: https://go.nasa.gov/imim_mdt

Le candidature, da presentare secondo le istruzioni presenti nel sito https://go.nasa.gov/imim_mdt e redatte in lingua inglese, devono essere inviate per email all’indirizzo: gsfc-imim-mdt@mail.nasa.gov entro il 23 Agosto 2021.

Il team I-MIM MDT in via di costituzione inizierà i propri lavori alla fine di Settembre 2021 e si prevede che raggiungerà i propri obiettivi entro Gennaio 2022. Tali obiettivi sono:

Task 1: Definire le misure da inserire tra i “Reconnaissance Requirements” (ad esempio identificazione di ghiaccio sotto-superficiale, caratterizzazione dello strato sovrastante il ghiaccio e caratterizzazione di potenziali siti di atterraggio per missioni umane) e ottimizzare/identificare la strumentazione scientifica per eseguire queste misure.

Task 2: Fornire indicazioni su potenziali strumentazioni aggiuntive che possano agire complementarmente al payload primario già identificato e che possano massimizzare l’investimento sul progetto da parte delle agenzie partner.

Task 3: Preparare uno schema operativo di missione basato sui risultati dei Tasks 1 e 2.

Per ottimizzare i costi, il tempo e la sicurezza dei partecipanti, la maggior parte del lavoro dell’ I-MIM MDT sarà svolto da remoto. Contestualmente alla sottomissione delle candidature, i partecipanti alla selezione rinunciano a tutte le pretese associate alla loro partecipazione all’I-MIM MDT nei confronti di qualsiasi agenzia, entità o persona partner. I componenti del team firmeranno anche una dichiarazione che confermi che non rilasceranno dati tecnici o informazioni sulla missione durante le attività dell’I-MIM MDT e che devono ricevere l'approvazione per eventuali presentazioni o attività di ricerca aggiuntive. Tuttavia, le Agenzie partner renderanno pubblicamente disponibile il rapporto finale e qualsiasi altro materiale prodotto dall’I-MIM MDT.

Le Agenzie partner dell’ I-MIM lavoreranno insieme per selezionare i componenti dell’ I-MIM MDT garantendo la multi-disciplinareità tra tutti coloro che invieranno le candidature. La pubblicazione di questo annuncio non vincola le Agenzie partner a selezionare alcuna delle candidature. Tuttavia, si incoraggiano candidature per costituire un gruppo che lavori in modo sinergico per garantire il miglior risultato possibile nella caratterizzazione della ancora enigmatica criosfera marziana e nella accessibilità del ghiaccio sotto-superficiale per favorire l’esplorazione umana.

Contatti ufficiali di missione: Eleonora Ammannito: eleonora.ammannito@asi.it

Raffaele Mugnuolo: raffaele.mugnuolo@asi.it

 

Credit immagine: NASA

‣ News

VENERDÌ 17 GIUGNO 2022

I campioni dell’asteroide Ryugu verranno studiati anche in Italia ‣

Verrà analizzata in Italia una parte dei campioni di materiale dell’asteroide Ryugu, prelevato e riportato sulla Terra dalla missione Hayabusa 2 dell’Agenzia spaziale giapponese JAXA. MORE...

MERCOLEDÌ 01 GIUGNO 2022

LICIACUBE, dati archiviati e valorizzati da ASI-SSDC ‣

Il ruolo di ASI comprende anche la gestione e disseminazione dei dati, tramite  lo Scientific Operations Center  effettuata grazie alla grande esperienza dello Space Science Data Center MORE...

MARTEDÌ 10 MAGGIO 2022

La popolazione emergente di radiogalassie nel cielo gamma di INTEGRAL e Fermi ‣

Studiata in dettaglio la radiogalassia IGR J18249-3243 MORE...

LUNEDÌ 04 APRILE 2022

CALET sulla ISS misura lo spettro del nickel con una precisione senza precedenti ‣

Nuovi risultati dalla missione JAXA in collaborazione con NASA e ASI e con una forte partecipazione di scienziati italiani MORE...

VENERDÌ 25 MARZO 2022

Solar Orbiter, lo zoom sul Sole ‣

Il 26 marzo Solar Orbiter ha completato un’altra fase cruciale della sua missione: il perielio, il punto di massimo avvicinamento al Sole MORE...