La manifestazione si terrà dal 29 ottobre al 1 novembre e l'ASI sarà presente con due eventi

22 Ottobre 2020

Ai nastri di partenza l’edizione 2020 di Lucca Comics & Games, il festival dedicato al fumetto, all'animazione, ai giochi, ai videogiochi e all'immaginario fantasy e fantascientifico che si terrà nella città toscana dal 29 ottobre all'1 novembre. La manifestazione quest’anno cambia volto lasciando spazio a Lucca Changes, un nuovo evento nato dall’imprescindibile necessità di cambiamento. Un programma ricchissimo, a cui sarà possibile assistere comodamente da casa, online, grazie alla collaborazione con la RAI. Alla luce dell'ultimo DPCM tutti gli eventi che si svolgeranno a Lucca saranno fruibili anche in streaming, trasformando le sale cittadine in veri e propri studi di broadcasting con una minima presenza di pubblico (che dovrà necessariamente acquistare un biglietto per accedere), per non tradire il tradizionale connubio tra il patrimonio monumentale cittadino e i nuovi linguaggi tipici della cultura pop, a cui da sempre è dedicato il festival.

L’agenzia Spaziale Italiana rinnova la sua presenza anche quest’anno con due eventi e con la presentazione del volume unico pubblicato in occasione di Lucca Changes 'Lo Spazio raccontato da Topolino'. Il volume racchiude le otto storie realizzate in collaborazione con Panini Disney  nel corso degli ultimi anni. Al suo interno anche una storia inedita: 'Paperino e la missione improbabile,' per la sceneggiatura di Alessandro Sisti e i disegni di Stefano Zanchi.

Venerdì 30 ottobre alle 21, in streaming dalla sede dell'Asi, il direttore di Topolino Alex Bertani, il disegnatore Stefano Zanchi, lo sceneggiatore Alessandro Sisti e Pier Luigi Gaspa di Lucca Comics & Games si rapporteranno con la realtà dei nativi digitali, guardando ai 'nativi spaziali' del futuro. In collegamento da Washington interverrà l'astronauta dell'Agenzia Spaziale Europea Roberto Vittori. L'evento sarà moderato da  Fabrizio Zucchini dell'ASI.

Ma non è tutto. Dopo il successo di 'Nathan Never – Stazione Spaziale Internazionale', Sergio Bonelli Editore e l’ASI tornano a collaborare per un nuovo volume cartonato da libreria: 'Nathan Never destinazione Luna', 80 pagine a colori, con una storia a fumetti inedita scritta da Bepi Vigna e disegnata da Sergio Giardo, accompagnata da un dossier a cura dell’ASI. 

Per concludere, l'1 novembre alle ore 21 scienza e fantascienza si uniscono per raccontare la nuova avventura dell’uomo sulla Luna, punto di partenza per l’esplorazione del cosmo. All’incontro parteciperanno il giornalista Emilio Cozzi, Francesco Rea dell'ASI, lo sceneggiatore Bepi Vigna, il disegnatore Sergio Giardo e il Redattore capo centrale di Sergio Bonelli Editore, Luca Del Savio. Interverrà anche l'astronauta dell'ESA Luca Parmitano, protagonista con Nathan Never della storia a fumetti 'Nathan Never - Stazione Spaziale Internazionale'.

‣ News

GIOVEDÌ 13 MAGGIO 2021

Expo 2020 Dubai: presentato il Protocollo d’Intesa tra il Padiglione Italia e l’Agenzia Spaziale Italiana ‣

Presentato il Protocollo di Intesa tra il Commissariato Generale dell’Italia per l’Expo 2020 di Dubai e l’Agenzia Spaziale Italiana  MORE...

LUNEDÌ 10 MAGGIO 2021

LE ONDE DI ALFVÉN NELL’ATMOSFERA DEL SOLE: LA PRIMA EVIDENZA DIRETTA ‣

Lo studio, guidato da un ricercatore dell’Agenzia Spaziale Italiana e pubblicato su Nature Astronomy, ha confermato sperimentalmente la presenza di questa particolare tipologia di onde nella fotosfera solare  MORE...

MERCOLEDÌ 31 MARZO 2021

Il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Bruno Tabacci, in visita all’ASI ‣

Dopo aver ricevuto la delega per le attività spaziali da parte del Presidente del Consiglio, Mario Draghi, lo scorso 19 marzo, l’Onorevole Bruno Tabacci ha visitato la sede dell’Agenzia Spaziale Italiana MORE...

SABATO 06 MARZO 2021

L’ASI PER LA CAMPAGNA EUROPEA ‘NO WOMEN NO PANEL’ ‣

La campagna, ideata dalla Commissaria Europea Mariya Gabriel nel 2018, e rilanciata in Italia da Rai Radio 1, mira a  valorizzare il contributo delle donne allo sviluppo civile, economico e culturale del  Paese MORE...