Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Earth Observation for Human Health: The Multi-Angle Imager for Aerosols (MAIA) Mission

1 Marzo @ 16:00 - 4 Marzo @ 19:00

Un'opportunità per consolidare la cooperazione spaziale tra Stati Uniti e Italia - Roma, il 1 e il 4 marzo 2022 - Disponibili le presentazioni di ambedue le giornate

 

L'Agenzia Spaziale Italiana, la NASA, il Jet Propulsion Laboratory (JPL), l'Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA), il Sistema Nazionale di Protezione Ambiente (SNPA) e l'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) invitano le comunità italiane e americane di osservazione della Terra  (Agenzie, Scienza e Applicazioni e Industria) a un workshop incentrato sui vantaggi e le opportunità del coinvolgimento diretto italiano nella missione MAIA della NASA

Le presentazioni della prima giornata sono disponibili a questo link.  

Le presentazioni della seconda giornata sono disponibili a questo link

1.Obiettivo del workshop

Il Multi-Angle Imager for Aerosols (MAIA) è una missione della NASA attualmente in fase di sviluppo,  ideata  in collaborazione con epidemiologi e organizzazioni sanitarie, progettata per produrre dati utilizzati negli studi sulla salute per esaminare gli effetti di vari tipi di inquinamento atmosferico. NASA e ASI stanno discutendo di un possibile coinvolgimento italiano nello sviluppo della missione MAIA, che potrebbe dare luogo a una cooperazione tra Stati Uniti e Italia.

Lo scopo principale di MAIA è studiare come i diversi tipi di particolato presenti nell’atmosfera influenzino la salute umana, ovvero analizzare le quantità relative dei vari componenti che compongono le miscele di particelle sospese nell'aria che respiriamo. L'ASI ha un forte interesse a collaborare con le agenzie spaziali internazionali in missioni innovative che potrebbero migliorare questo genere di conoscenze tecnologiche e scientifiche. Lo scopo del Workshop è stimolare, raccogliere e discutere l'interesse e il coinvolgimento delle comunità scientifiche, industriali e di utenti in questa opportunità di ricerca interessante e stimolante.

Gli obiettivi sono quindi i seguenti:

- presentare le caratteristiche della missione MAIA, evidenziando le opportunità per le comunità italiane, in caso di cooperazione ASI-NASA nella missione;

- discutere il potenziale di cooperazione sull'applicazione scientifica e di monitoraggio sanitario dei dati MAIA, concentrandosi sulle aree di interesse italiane, a partire dai risultati ottenuti fino ad oggi nei dati simulati MAIA.

L'evento sostiene fortemente le opportunità di networking tra i vari partecipanti e stakeholder, ponendo le basi per nuove ricerche e collaborazioni nei campi di applicazione della missione MAIA.

2. Programma 

La partecipazione è su invito. Il Workshop si svolgerà in  modalità remoto nell'arco di due giorni (1 marzo e 4 marzo, tre ore al giorno, a partire dalle 16:00 fuso orario italiano – 7:00 AM PST / 10:00 AM EST) e prevede una serie di colloqui con un sessione conclusiva "Domande e Risposte". Il programma preliminare sarà distribuito a breve.

 

3. Iscrizione al workshop

L'iscrizione è possibile inviando il modulo online al seguente link https://forms.office.com/r/v1pMwJN2HX .Per qualsiasi informazione non esitate a contattarci all'indirizzo: EOworkshop@asi.it

4. Come partecipare

La partecipazione è gratuita previa registrazione. Ai partecipanti registrati verrà inviato un link dedicato.

 

5. Pubblico di destinazione

Il Workshop è rivolto alla comunità scientifica, applicativa, utenti, industriale e, in generale, a tutti coloro che sono interessati all'Osservazione della Terra 

 

6. Lingua: Inglese

 

7. Comitato organizzatore

Stacey Boland (JPL), Fabrizia Buongiorno (INGV), David Diner (JPL), Francesco Longo (ASI), Roberto Luciani (ASI), Hal Maring (NASA), Andrea Taramelli (ISPRA), Frank Webb (JPL), Simona Zoffoli (ASI), Cinzia Zuffada (JPL)

Agenda

Flyer

Survey

Dettagli

Inizio:
1 Marzo @ 16:00
Fine:
4 Marzo @ 19:00
Categoria Evento: