Candidature al Comitato Consultivo ESA di Osservazione della Terra. Scadenza: 18.08.15

L'Agenzia Spaziale Italiana - con Deliberazione del Consiglio di Amministrazione n. 105/2015 del 24 giugno 2015 - intende istituire un Comitato Consultivo a supporto delle valutazioni tecniche e scientifiche che i delegati nazionali al PB-EO (Programme Board for Earth Observation) e al DOSTAG (Data Operations Scientific and Technical Advisory Group) devono effettuare per le attività di Osservazione della Terra in ambito ESA
 
I programmi ESA di Osservazione della Terra coprono tutte le tematiche dell'Earth science dallo spazio, e comprendono le diverse fasi dello sviluppo delle missioni spaziali, dalla definizione del concetto all'utilizzo dei dati, sulla base delle priorità costantemente in evoluzione che vengono individuate dalla comunità scientifica.
 
Considerato lo scenario e l'ingente impegno economico dell'Italia in campo OT, attraverso l'ASI, uno stretto coordinamento tra l'ASI e la comunità scientifica nazionale è essenziale perché in ESA siano rappresentate al meglio le competenze e gli interessi italiani.
 
Il Comitato sarà composto da 12 persone in rapporto alle missioni ESA di Osservazione della Terra in corso o in via di sviluppo e resterà in carica per 4 anni
 
Le manifestazioni di interesse, corredate dal curriculum vitae, dovranno pervenire all'ASI secondo le modalità indicate nell'avviso pubblicato in calce. 
 
La scadenza è fissata a martedì 18 agosto 2015. 
 
Il Presidente individuerà intuitu personae i componenti del Comitato tra le candidature presentate, nel rispetto dei vigenti vincoli normativi riguardanti il conferimento di incarichi da parte di Pubbliche Amministrazioni, mediante l'attribuzione di un incarico a titolo gratuito con la previsione del solo rimborso delle spese di trasferta autorizzate e documentate sostenute per la partecipazione alle sedute del Comitato.

‣ News

DOMENICA 10 MAGGIO 2020

Tecnologie per Covid: ASI investe 10 milioni di Euro ‣

A fronte del grande ritorno di proposte, l’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) ha disposto l’incremento di 7,5 milioni di euro del finanziamento del bando che passa da 2,5 milioni di euro a 10 milioni di euro MORE...