La strada che porta allo spazio passa per il nostro bel Paese.

Fabrizio Tuzi nuovo Direttore Generale dell'ASI

Ufficializzata con l'insediamento la nomina deliberata dal Cda lo scorso 10 maggio. Proveniente dal CNR e dall'IMAST, Tuzi succede ad Antonio Mene'

Si è ufficialmente insediato oggi il nuovo Direttore Generale dell'Agenzia Spaziale Italiana, dottor Fabrizio Tuzi, nominato con deliberazione del Consiglio di amministrazione dell'ASI del 10 maggio scorso, successivamente ad un Bando Pubblico e al termine di un lungo processo di selezione.

Nato a Guidonia, in provincia di Roma, l'11 marzo del 1962, Tuzi proviene dal medesimo incarico presso l'Imast, una società partecipata da capitali pubblici e privati finalizzata allo sviluppo di un distretto tecnologico nel settore specifico dell'ingegneria, delle strutture dei materiali polimerici e compositi e dei relativi componenti.


Autore di oltre 50 pubblicazioni e rapporti tecnici, Tuzi ha alle spalle una lunga carriera al Consiglio Nazionale delle Ricerche, dove è entrato nel 1992, successivamente alla laurea con lode in Scienze Naturali, conseguita nel 1987 presso l'Università La Sapienza, della Capitale.

Al CNR Tuzi ha accumulato una lunga esperienza manageriale e di ricerca, percorrendo tutte le tappe di una brillante carriera personale, fino all'incarico di Direttore Generale formalizzato nell'aprile del 2007.

Cinque anni prima, nel 2002, Tuzi aveva intanto  conseguito il Master in Ingegneria dell'Impresa presso l'Università degli Studi di Roma "Tor Vergata". Nel 2012 il passaggio all'Imast. Quindi la nomina all'ASI, formalizzata con l'insediamento di stamane.