La strada che porta allo spazio passa per il nostro bel Paese.

ASI - Agenzia Spaziale Italiana - Press Room ASI - Agenzia Spaziale Italiana - Press Room

Saggese (ASI), con Napolitano un brindisi alla ricerca

ANSA

09 Dicembre 2013

Un brindisi alla ricerca tra il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, e l'astronauta Luca Parmitano, e al valore che questa rappresenta per il nostro Paese. E' avvenuto oggi a Roma, al Quirinale, dove Napolitano ha ricevuto l'astronauta dell'Agenzia Spaziale Europea (Esa) rientrato dalla missione che per sei mesi lo ha impegnato a bordo della Stazione Spaziale Internazionale. Con l'astronauta hanno brindato anche il presidente dell'Agenzia Spaziale Italiana (Asi), Enrico Saggese, il direttore delle attività di Osservazione della Terra dell'Esa, Volker Liebig, e il Capo di Stato Maggiore dell'Aeronautica, Pasquale Preziosa. ''E' stato un brindisi al rientro di Luca, alla ricerca e a chi, come il presidente Napolitano, rappresenta il grande difensore della ricerca in Italia'', ha detto Saggese. L'incontro, ha proseguito il presidente dell'Asi, è stato l'occasione per ''discutere il ruolo della ricerca e della tecnologia nel nostro Paese'' e come questa sia ''una possibilità per tanti giovani'' e ''deterrente alla fuga dei cervelli''.