La strada che porta allo spazio passa per il nostro bel Paese.

ASI - Agenzia Spaziale Italiana - News ASI - Agenzia Spaziale Italiana - News

Laurea honoris causa a Simonetta Di Pippo

La St. John International University conferisce all’astrofisica italiana il titolo in Environmental Studies. La cerimonia oggi al Castello della Rovere di Vinovo (Torino)

L'impegno delle donne nello Spazio sarà protagonista della tradizionale cerimonia di consegna delle lauree il 10 maggio presso la sede italiana dell’università americana St. John International University.

L’evento al Campus dell'ateneo al Castello della Rovere di Vinovo (Torino) ospiterà infatti anche il conferimento della laurea honoris causa in Environmental Studies a Simonetta Di Pippo.

Presidente e co-fondatrice dell’associazione Women in Aerospace Europe (WIA-E) e attualmente Responsabile dell’Osservatorio per la Politica Spaziale dell’ASI a Bruxelles, Simonetta Di Pippo si è laureata in Fisica, indirizzo Astrofisica e Fisica Spaziale, presso l'Università di Roma "La Sapienza" e nel 1986 è stata assunta dal Piano Spaziale Nazionale, divenuto nel 1988 Agenzia Spaziale Italiana.

Da allora ha preso avvio una brillante carriera che l’ha portata a seguire importantissimi programmi internazionali ricoprendo incarichi di grande responsabilità. In particolare, dal 2008 al 2011 è stata Direttore del Volo Umano presso l'ESA (prima donna ari vestire questo ruolo), mentre dall'aprile 2011 al maggio 2012 è stata Consigliere speciale del Direttore Generale dell'ESA, Jean-Jacques Dordain.

Nel novembre 2012 ha ricevuto un altro importante riconoscimento internazionale, il WIA Leadership Award 2012, conferitole dall’associazione americana Women in Aerospace (WIA) per il suo contributo all'esplorazione spaziale e in qualità di punto di riferimento per le donne che operano nel settore.

Il prestigioso riconoscimento conferito a Simonetta Di Pippo giunge quasi in concomitanza con un’altra importante ricorrenza: il cinquantenario del volo della prima donna nello spazio: la cosmonauta russa Valentina Tereskova, protagonista di una missione di tre giorni a bordo del Vostok 6 nel giugno 1963 e della prima EVA (passeggiata spaziale) "al femminile" ben 19 anni dopo, nel 1982.

La SJIU è una università riconosciuta dallo Stato del New Hampshire. E’ nata nel 2008 proponendosi come “ponte” tra i paesi emergenti e il sistema formativo degli Stati Uniti dove “sapere” significa “saper fare”. In un ambiente di alto profilo internazionale, tutti i percorsi formativi sono pensati e strutturati sul concetto di sostenibilità, chiave di lettura delle dinamiche del futuro e di opportunità per lo sviluppo.