La strada che porta allo spazio passa per il nostro bel Paese.

ASI - Agenzia Spaziale Italiana - News ASI - Agenzia Spaziale Italiana - News
AL MUSEO DA VINCI

Il pianeta rosso approda a Milano

Dopo i successi delle edizioni di Roma e Matera, arriva a Milano la mostra "Marte. Incontri ravvicinati con il pianeta rosso", in una edizione aggiornata con le ultime novità sui prossimi programmi di esplorazione

Inaugurata oggi a Milano, nelle sale del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia,  la mostra "Marte, incontri ravvicinati con il pianeta rosso", ideata da Viviana Panaccia della Vivi&Partners e promossa dall’Agenzia Spaziale Italiana, Ministero dei beni e delle attività Culturali e del Turismo (MIBACT) e Museo Nazionale della Scienza e Tecnologia Leonardo da Vinci in collaborazione con Agenzia Spaziale Europea, INAF, Leonardo, Thales Alenia Space Italia e National Geographic.

 

L’esposizione approda a Milano dopo i successi delle edizioni di Roma e Matera, con una edizione aggiornata con le ultime novità sui prossimi programmi di esplorazione e arricchita con la presenza di alcuni taccuini originali di Schiaparelli.

 

Dal mito alle spettacolari immagini inviate dalle sonde, una rassegna  per raccontare passato, presente e futuro dell’esplorazione marziana e l’importante contributo italiano a questa avventura in un percorso espositivo altamente immersivo.

 

Presenti oggi all’inaugurazione il Direttore Generale dell’Agenzia Spaziale Italiana Anna Sirica, Direttore del Museo della Scienza e della Tecnologia Fiorenzo Galli e Marco Stanghini di Leonardo 

 

La mostra è messa in dialogo con le esposizioni permanenti, in particolare con l’area Spazio e Astronomia, dove è esposto il grande telescopio Merz-Repsold grazie al quale Schiaparelli osservò e descrisse la superficie di Marte, contribuendo a creare il mito dei marziani.

 

Durante il periodo di apertura, dal 9 febbraio al 3 giugno 2018, l’esposizione sarà accompagnata da un calendario di incontri e appuntamenti. In particolare, proprio durante il mese di febbraio febbraio il Museo proporrà due weekend speciali di attività (10-11 e 17-18 febbraio) con un fittissimo programma per tutti i gusti e per tutte le età, per addentrarsi, anche grazie alla realtà virtuale, fra le più recenti scoperte e i progetti futuri di esplorazione e per dare spazio alla propria creatività o immergersi nella cultura popolare ispirata al Pianeta Rosso.