La strada che porta allo spazio passa per il nostro bel Paese.

Responsabile Protezione Dati

Il Regolamento 2016/679/UE (regolamento generale sulla protezione dei dati) disciplina le modalità con cui deve essere effettuato, anche dalle Pubbliche Amministrazioni, il trattamento dei dati personali dei soggetti che, per qualsiasi ragione, con loro si interfacciano.

Il Regolamento in parola prevede che chi effettui trattamenti di dati personali altrui sia tenuto ad informare l’interessato su quali dati vengono trattati, sulle finalità e su taluni elementi qualificanti il trattamento, che dovrà sempre avvenire nel rispetto dei principi di correttezza, liceità e trasparenza, tutelando la riservatezza e i diritti degli interessati.

I dati personali che riguardano coloro i quali entrano in contatto con l’Agenzia Spaziale Italiana saranno trattati nel rispetto della legge e solo per lo svolgimento delle funzioni istituzionali demandate all’Agenzia stessa.

Comunque, relativamente alle informazioni conferite, l’interessato avrà sempre la possibilità di esercitare tutti i diritti previsti dagli artt. 15 e ss. del Regolamento.

In questo quadro, l’Agenzia Spaziale Italiana, ai sensi dell’art. 37 del Regolamento, ha provveduto a nominare un RESPONSABILE PROTEZIONE DATI a cui sarà sempre possibile rivolgersi - qualora si abbiano dubbi o si vogliano maggiori informazioni in merito alla tutela dei propri diritti - scrivendo all’indirizzo: rpd@asi.it