La strada che porta allo spazio passa per il nostro bel Paese.

ASI - Agenzia Spaziale Italiana - Eventi ASI - Agenzia Spaziale Italiana - Eventi

Space SMEs in Europe: International and National Policies

Roma, Hotel Quirinale, 11 -12 Maggio

Fare il punto a livello nazionale ed europeo slle attività delle Piccole e Medie Imprese del settore spaziale, fornendo puntuali indicazioni sulle nuove strategie ASI per il settore. E’ questo l'obiettivo della due giorni che su iniziativa e con il contributo dell'ESA viene organizzata a Roma per l’11 e il 12 maggio prossimi, assieme alle organizzazioni di categoria Aiad, Aipas, Asas e Sme4Space. L’iniziativa si inserisce nel programma della prima “Settimana Europea delle piccole e medie imprese” messo a punto dalla Commissione Europea e in svolgimento proprio dal 6 al 14 maggio, e punta naturalmente l’attenzione sulle Pmi del settore spaziale.

 

Per il raggiungimento dell’obbiettivo sono stati individuati tre “step”, sulla base dei quali è stato preparato il programma. In primo luogo, raccogliere le richieste provenienti dalla variegata platea delle Pmi italiane di settore, da portare nelle opportune sedi nazionali ed internazionali. In secondo luogo, analizzare nel dettaglio le problematiche inerenti i rapporti tra la grande e la piccola e media impresa. In terzo luogo, infine, informare gli “attori”  del comparto sulle possibilità di accesso alle forme innovative di finanziamento.

 

I lavori della due giorni, che si svolgeranno all’Hotel Quirinale nel centro della Capitale, saranno aperti dal benvenuto del ministero dello Sviluppo Economico e di Confindustria. La prima sessione, nella mattinata di lunedì 11 maggio, sarà dedicata alle questioni più istituzionali e prevede una tavola rotonda tra i principali protagonisti del comparto coordinata dal giornalista del Sole24ore Fabio Tamburini. 

 

Nel pomeriggio si svolgeranno altre due sessioni. La prima, centrata sui rapporti tra le Pmi e la grande industria, prevede tra gli interventi quello di Massimo Comparini, di Thales Alenia Space, e delle più significative Pmi che operano nel settore. La seconda, che invece punta a mettere a fuoco gli aspetti di carattere finanziario dell’attività delle Pmi, sarà aperta dall’intervento di Carolina Matarazzi, dell’ASI.

 

I lavori riprenderanno alle 9.30 di martedì 12 con altre due sessioni, entrambe dedicate alle opportunità di business per le Pmi del settore aerospaziale.  La prima esaminerà le tecnologie “critiche”, in cui l’Europa cerca una propria indipendenza, e prevede come “main speech” quello di Marco Guglielmi, a capo della sezione tecnologie strategiche dell’ESA. La seconda punterà invece l’attenzione sullo sviluppo delle applicazioni e sarà aperta dall’intervento dell’amministratore delegato di e-Geos Marcello Maranesi, seguito da più interventi di Pmi del settore innovativo. Nel pomeriggio dello stasso giorno è prevista la sessione di sintesi e conclusioni, che sarà chiusa con l’intervento del commissario straordinario ASI Enrico Saggese