La strada che porta allo spazio passa per il nostro bel Paese.

ASI - Agenzia Spaziale Italiana - Eventi ASI - Agenzia Spaziale Italiana - Eventi

LISA Pathfinder – Consegna sensori

La cerimonia a Milano il 3 novembre 2014

Primo osservatorio spaziale di onde gravitazionali, la missione LISA Pathfinder è stata approvata dallo Science Programme Committe dell’ESA nel 2000 e ulteriormente confermata dallo stesso comitato nel 2002, entrando a far parte del programma scientifico “Cosmic Vision”. L’avvio della missione è previsto per il 2015.

I sensori inerziali di LISA, strumenti di alta precisione di fondamentale importanza per l’osservatorio, sono stati realizzati da CGS S.p.A. (Compagnia Generale per lo Spazio) con il finanziamento dell’Agenzia Spaziale Italiana e su progetto dei ricercatori dell’Università di Trento e dell’INFN.

I sensori saranno consegnati all’ESA nel corso di una cerimonia che si terrà presso la sede di CGS S.p.A. a Milano il prossimo 3 novembre.

All’evento, che avrà inizio alle 17.00, interverranno per una tavola rotonda rappresentanti dell’ASI, dell’ESA, dell’INFN, dell’Università di Trento e di istituzioni, comunità scientifica e industria. Per l’ASI sarà presente il Presidente Roberto Battiston.