La strada che porta allo spazio passa per il nostro bel Paese.

ASI - Agenzia Spaziale Italiana - Eventi ASI - Agenzia Spaziale Italiana - Eventi

1st CSES Satellite Workshop

Secondo annuncio - L'evento a Pechino dal 13 al 16 novembre 2014

CSES (China Seismo-Electromagnetism Satellite) è la prima piattaforma spaziale del sistema cinese di monitoraggio sismico, finanziata dalla CNSA (China National Space Administration).

Nel 2013 l’ASI e la CNSA hanno firmato un protocollo d’intesa per stabilire la partecipazione italiana nella realizzazione del primo satellite del sistema. Il contributo italiano consiste nella progettazione, realizzazione, test e consegna del rivelatore di particelle (HEPD), nella collaborazione alla realizzazione del rivelatore di campo elettrico (EFD), nonché nel programma di test in camera a plasma dell'EFD e di altri strumenti realizzati dalla collaborazione cinese.

L’INFN, che ha da tempo avviato una intensa collaborazione scientifica con la CEA (China Earthquake Administration) è il principale partner dell’ASI nella cooperazione con la CNSA. Sono inoltre coinvolti nella cooperazione l'INAF-IAPS di Roma, l'Università di Trento, l'Università Telematica Internazionale UniNettuno (UTIU) e l’INGV per le proprie competenze scientifiche di analisi dati e sviluppi di modelli geofisici.

Dal 13 al 16 novembre 2014 si terrà a Pechino il primo workshop dedicato a CSES, che sarà dedicato principalmente a questioni tecniche relative ai segmenti di terra e spaziale di CSES e ad approfondire i più recenti sviluppi nell’ambito delle perturbazioni ionosferiche.

Per ulteriori informazioni consultare il secondo annuncio, pubblicato in calce.