La strada che porta allo spazio passa per il nostro bel Paese.

ASI - Agenzia Spaziale Italiana - Eventi ASI - Agenzia Spaziale Italiana - Eventi

Simposio in occasione dei 450 anni dalla nascita di Galileo

Il 22 settembre 2014 presso l'Accademia dei Lincei

Le nuove strade intraprese dalla scienza per la comprensione delle dinamiche dell’Universo e i risultati conseguiti attraverso le maggiori missioni spaziali nel campo della cosmologia, della fisica fondamentale e dell’astrofisica delle alte energie: queste le tematiche protagoniste del prossimo Symposium on Trends on Fundamental Physics on Ground and in Space on the 450th years anniversary of the birth of Galileo Galilei

L’incontro, in programma per il 22 settembre presso la sede dell'Accademia dei Lincei, è organizzato dall'Agenzia Spaziale Italiana per fare il punto sui risultati e le nuove sfide dell'esplorazione spaziale in occasione del 450esimo anniversario della nascita del padre della scienza moderna Galileo Galilei, il cui nome è associato ad importanti contributi in astronomia legati al perfezionamento del telescopio e all’introduzione del metodo empirico, noto anche come “galileiano” .

Alla conferenza interverranno i maggiori esperti del settore, tra cui il Premio Nobel per la Fisica 1976 Samuel Chao Chung Ting, i Presidenti dell’INAF – Istituto Nazionale di Astrofisica - dell’INFN – Istituto Nazionale di Fisica Nucleare - e INRIM – Istituto Nazionale di Ricerca Metrologica - Giovanni Bignami, Fernando Ferroni e Massimo Inguscio, oltre ai docenti delle Università di Roma, Milano e Padova.

A rappresentare l’ASI sarà il Presidente Roberto Battiston, cui sarà affidato il compito di tracciare un quadro dei nuovi orientamenti seguiti della fisica fondamentale applicata alla scienza spaziale. Modereranno l'incontro Gianluca Setti dell’Università di Ferrara e Annibale Mottana dell’Università di Roma Tre.