La strada che porta allo spazio passa per il nostro bel Paese.

ASI - Agenzia Spaziale Italiana - Eventi ASI - Agenzia Spaziale Italiana - Eventi

Lancio storico: Soyuz e Galileo in volo da Kourou il prossimo 20 ottobre

L'ESA inaugura il launch pad dedicato al vettore russo. E il sistema satelitare europeo va in orbita

Doppio appuntamento con la storia per il Vecchio Continente: giovedì 20 ottobre alle 12:34 ora italiana (07:34 ora locale) un vettore Soyuz, l'ST-B, partirà da suolo europeo portando in orbita i primi due satelliti del programma Galileo, il sistema di posizionamento e navigazione satellitare 'made in EU'. Sarà il volo inaugurale della nuova piattaforma ESA dedicata al sistema di lancio russo e realizzata nello spazioporto di Kourou, nella Guyana Francese.

 


La messa in orbita dei primi due satelliti definitivi della costellazione Galileo, il sistema di navigazione satellitare concepito dall’ESA e dall’Unione Europea, con l’importante contributo dell’Agenzia Spaziale Italiana, permetterà all'Europa di dotarsi di un sistema indipendente di navigazione satellitare globale.

 


Il lancio dei prossimi due satelliti è previsto per il 2012. Questi primi quattro velivoli orbitanti formeranno il nucleo operativo dell'intera costellazione. Seguirà una lunga serie di lanci programmati con la navicella russa.

 


L'evento sarà trasmesso in diretta streaming su AsiTV.it