La strada che porta allo spazio passa per il nostro bel Paese.

ASI - Agenzia Spaziale Italiana - Eventi ASI - Agenzia Spaziale Italiana - Eventi

Countdown per Planck e Herschel

Partenza il 14 maggio dalla base di Kourou per le due missioni dedicate alle origini dell'Universo e delle galassie. La diretta del lancio dalla base ESA/ESRIN di Frascati

Partiranno il 14 maggio dalla base di Kourou nella Guiana Francese i due satelliti “gemelli” dell’Agenzia Spaziale Europea, PLANCK e HERSCHEL. Il lancio sarà seguito in diretta dal centro ESA/ESRIN di Frascati in una giornata organizzata da ASI ed ESA nel corso della quale verranno presentate diffusamente alla stampa le due missioni, tra le più ambiziose mai realizzate.

 

I due satelliti andranno alla scoperta delle origini dell'Universo, osservando con occhi diversi e complementari il lontanissimo passato cosmologico. PLANCK, in particolare, ascolterà i primi vagiti dell’Universo neonato, misurando la radiazione cosmica di fondo con una precisione 10 volte superiore dei suoi predecessori. HERSCHEL, il più grande telescopio mai mandato in orbita, osserverà nella banda quasi inesplorata dell’infrarosso galassie antichissime e le stelle nascenti.

 

Il lancio dei satelliti avverrà congiuntamente a bordo di un vettore Ariane 5. Intanto, proseguono procedure di avvicinamento lancio. Entrambi i satelliti sono stati riforniti di carburante, l’idrazina, e i criostati sono stati riempiti di elio superfluido che servirà a raffreddare le strumentazioni di bordo a temperature prossime allo zero assoluto. PLANCK è stato anche integrato sul lanciatore e sta per essere incapsulato nell’elemento SYLDA che dovrà supportare durante il lancio anche il passeggero superiore, HERSCHEL.

 


Per saperne di più, sul sito ASI sono disponibili schede di approfondimento sulle missioni PLANCK e HERSCHEL.