La strada che porta allo spazio passa per il nostro bel Paese.

ASI - Agenzia Spaziale Italiana - Eventi ASI - Agenzia Spaziale Italiana - Eventi

Aspettando ATV 3

Il 29 febbraio la press conference a Roma nella sede dell'Accademia dei Lincei

In occasione del lancio del 9 marzo dalla Guyana Francese della capsula ATV-3 (Automated Transfer Vehicle), il sistema di trasporto europeo per il rifornimento della Stazione Spaziale Internazionale, l'Agenzia Spaziale Italiana e l'Agenzia Spaziale Europea incontrano la stampa. L'appuntamento è per il 29 febbraio alle ore 14 nella Sala delle Scienze Fisiche di Palazzo Corsini alla Lungara, storica sede dell'Accademia Nazionale dei Lincei.

 

Il terzo ATV, che porta il nome dello scienziato italiano e pioniere dello spazio Edoardo Amaldi, è un riconoscimento non solo alla scienza di uno dei 'ragazzi di via Panisperna", ma anche alla sua grande lungimiranza: Edoardo Amaldi ebbe infatti un ruolo decisivo nella costituzione del laboratorio europeo CERN e fautore della nascita della Agenzia Spaziale Europea.

 

L'ATV-3 raggiungerà la Stazione Spaziale Internazionale con un carico di 7 tonnellate di rifornimenti spaziale di cui, 285 kg di acqua, tre tonnellate di propellente per il controllo dell'assetto, cibo, acqua potabile, gas, ricerca e attrezzature per la manutenzione. Amaldi è la terza navetta spaziale europea che raggiungerà la Stazione Spaziale dopo ATV1 Julius Verne e l'ATV-2 Johannes Kepler.