ASI - Agenzia Spaziale Italiana - News ASI - Agenzia Spaziale Italiana - News

Luna piena protagonista a Natale

Non accadeva da trentotto anni, l'ultimo plenilunio dell'anno sarà visibile in Italia a partire dal pomeriggio del 24 dicembre. Video su AsiTV

Una notte di Natale così luminosa non si vedeva da trentotto anni: era il 1977 infatti quando la luna piena ha fatto la sua ultima apparizione nei cieli di tutto il mondo in occasione delle festività. Il fenomeno, che prende il nome di "Luna fredda" o "della neve" in occasione dell'ultimo plenilunio dell'anno, non ricopre un’importanza particolare dal punto di vista scientifico, ma  si tratta certamente  di un evento suggestivo e piuttosto raro dato che dal 1900 al 2099 i giorni natalizi con la luna piena sono pochissimi, appena otto.


Un primo scorcio, sarà visibile in Italia alle 16.20 circa del 24 dicembre lo spettacolo durerà l’intera notte, anche se i calcoli astronomici dicono che a godere della luna perfettamente piena nel cielo notturno saranno soprattutto gli abitanti dei paesi più a ovest come gli Stati Uniti.




La luna della neve, non sarà l’unico evento astronomico natalizio: la sera del 23 dicembre  tra le 19.05 e le 20.08 la Luna incrocerà per la seconda volta quest’anno – la prima risale ad ottobre - la posizione di Aldebaran, una gigante arancione che si trova a 65 anni luce dalla Terra, la stella più luminosa della Costellazione del Toro. Aldebaran che  ha una  massa pari a 1,7 volte quella del Sole e 500 volte più luminosa della nostra stella, scomparirà gradualmente dietro il disco della Luna a partire dalle 19,05.


La cometa Catalina, l’altra protagonista annunciata dei cieli festivi, ha fatto la sua apparizione come previsto all’inizio del mese, ma  sarà oscurata dalla luminosità della Luna piena proprio a ridosso del Natale: sarà necessario attendere qualche giorno per poterla osservare meglio in attesa del suo massimo livello di lumininosità previsto per metà gennaio.