ASI - Agenzia Spaziale Italiana - NewsASI - Agenzia Spaziale Italiana - News

Le nuove immagini di AGILE

Il satellite italiano continua il suo viaggio esplorativo nell’universo delle alte energie e ci regala nuove interessanti scoperte

04 Mar 2013

L’Asi Science Data Center (ASDC) ha trasmesso una nuova sequenza di accumulo di fotoni gamma di AGILE, l'Astrorivelatore Gamma ad Immagini Leggero, lanciato il 23 aprile 2007 dalla base indiana di Sriharikota.
I dati sono stati intercettati presso sede dell’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) di Malindi (Kenia), che funge da stazione a terra della missione e dimostrano come quest’ultima proceda al meglio.

L’ottimo operato del satellite d’altronde era già stato ufficializzato nel 2012 tramite l’assegnazione, da parte dell’American Astronomical Society, del Premio Bruno Rossi, il più prestigioso riconoscimento internazionale nel campo dell'astrofisica delle alte energie.

La particolarità di AGILE, gioiello interamente italiano dell’astrofisica spaziale, è la combinazione di due rivelatori a immagini, operanti simultaneamente nelle bande di energia gamma e di raggi X-duri, fusi in un unico strumento dalle grandi capacità scientifiche.