ASI - Agenzia Spaziale Italiana - News ASI - Agenzia Spaziale Italiana - News
MISSIONE JUNO

La dinamica tempesta

Sembra un'opera di un artista dipinta ad olio su tela, in realtà si tratta di una nuova immagine di Giove e delle sue tempeste raccolte dalla Junocam a bordo della sonda NASA Juno

Una tempesta sul bordo meridionale del polo nord di Giove. È quanto mostra questa panoramica gioviana ripresa dalla camera della sonda Juno della NASA, la Junocam.

 

La tempesta, chiamata North North Temperate Little Red Spot 1 (NN-LRS-1), è un ovale anticiclonico longevo monitorato almeno dal 1993.

 

Un anticiclone è un fenomeno meteorologico in cui i venti intorno alla tempesta fluiscono nella direzione opposta a quella del flusso intorno ad una regione di bassa pressione. È il terzo più grande ovale anticiclonico del pianeta, del diametro di circa 6.000 chilometri. Il colore varia tra il rosso, nel centro nel raggio di massima velocità del vento, come colto dalla camera Junocam.

 

L’immagine è stata realizzata da due appassionati di spazio, due cosiddetti citizen scientistGerald Eichstädt e Seán Doran, hanno elaborato questa immagine utilizzando i dati dell'immagine JunoCam. L'immagine è stata ruotata in modo che la parte superiore della foto siano in realtà le regioni equatoriali, mentre il fondo dell'immagine è delle regioni polari del pianeta.

 

L'immagine è stata scattata lo scorso 10 luglio 2017 durante  il settimo passaggio ravvicinato della sonda Juno, ad una distanza di 11.444 km dal gigante gassoso.

 

Questa news è anche su Global Science