ASI - Agenzia Spaziale Italiana - News ASI - Agenzia Spaziale Italiana - News

ExoMars, lift-off effettuato

Comincia il viaggio verso Marte della missione ESA a guida italiana. Il Proton-M con a bordo il TGO e il modulo Schiapparelli è partito da Baikonour alle 10:31 ora italiana

Comincia il viaggio verso Marte di ExoMars. Il lift-off del Proton-M con a bordo la missione ESA a guida scientifica e tecnologica italiana, realizzata in collaborazione con Roscosmos, è regolarmente avvenuto alle  10:31 (ora italiana) dal cosmodromo russo di Baikonour.

 

“E’ un’emozione intensissima vedere questo gigantesco razzo partire, sapendo che porta a bordo 4mila kg di scienza e tecnologia italiani” ha commentato, subito dopo il lancio, il presidente dell’Agenzia Spaziale Italiana Roberto Battiston.

 

“Exomars è l’Europa che ci piace. E l'Italia di cui siamo orgogliosi.” ha twittato proprio al momento del lift-off il presidente del consiglio, Matteo Renzi.

 

“E’ la prima missione in cui l’Europa atterrerà su Marte. E l’Italia è leader: non ho parole” ha sottolineato Battiston da Baikonour.

 

 

Otto minuti dopo il lancio il vettore è entrato in orbita e alle 10:43 il direttore di volo ha confermato la separazione di primo, secondo e terzo stadio.  

 

Subito dopo sono cominciate le prime operazioni di stabilizzazione, cui ha fatto seguito la prima della sequenza di quattro spinte (burn) programmata.

 

Si continuerà quindi a passare da un'orbita all'altra, fino a uando verrà raggiunta la velocità di fuga dal campo gravitazionale terrestre.

 

La separazione della sonda è prevista per le 21.13 e il check definitivo per le 22:33. Ma l’acquisizione del segnale avverrà alle 22:28, ora italiana: in quel momento si avrà la conferma definitiva della riuscita di tutte le operazioni previste.