ASI - Agenzia Spaziale Italiana - News ASI - Agenzia Spaziale Italiana - News

“Dai un nome alla missione di Samantha Cristoforetti”

Al via la call for ideas per scegliere il nome della missione ISS 42/43. Deadline: 22 novembre 2013 ore 12.00

“Faccio quasi fatica a crederci, ma ormai manca soltanto poco più di anno alla mia partenza per lo spazio. È ora di scegliere un nome per la missione che mi vedrà impegnata sulla Stazione Spaziale Internazionale per sei mesi! Ho qualche idea, ma vorrei sentire anche le vostre!”

Sono le parole del Capitano Samantha Cristoforetti, pilota dell’Aeronautica Militare e astronauta italiana dell’ESA, che alla fine del mese di novembre 2014 partirà per una nuova missione di lunga durata dell’Agenzia Spaziale Italiana.

Con la sua partecipazione alla missione ISS 42/43, Samantha sarà il settimo astronauta tricolore e la prima italiana nello spazio.

La sua missione conferma il ruolo di eccellenza raggiunto dal nostro Paese nel settore spaziale e, in particolare, nelle attività di ricerca che si svolgono sulla Stazione Spaziale Internazionale.

Durante la sua permanenza sulla ISS, Samantha sarà impegnata in numerosi esperimenti selezionati dall’ASI, ideati e sviluppati da Università, Enti di ricerca e PMI italiani.

“Dai un nome alla missione di Samantha Cristoforetti” è il titolo della call for ideas lanciata dall’ASI, dall’ESA e dall’Aeronautica Militare per individuare il nome della missione ISS 42/43.

Il nome deve essere attinente agli aspetti del volo spaziale indicati da Samantha nel testo della call, pubblicato in calce a questa pagina.

Possono partecipare tutti senza limiti di età, ma è necessario attenersi alle modalità indicate nel testo della call.

L’invio delle proposte deve essere effettuato tramite posta elettronica al seguente indirizzo: urp_asi@asi.postacert.it. Nell’oggetto dell’e-mail dovrà essere riportata la dicitura: “Proposta nome per la Missione di Samantha Cristoforetti”.

La scadenza è fissata alle ore 12.00 del 22 novembre 2013.

Anche Luca Parmitano vi invita a partecipare, ascoltate il suo messaggio nel video che potete guardare cliccando sul secondo link.