ASI - Agenzia Spaziale Italiana - Eventi ASI - Agenzia Spaziale Italiana - Eventi

Workshop BLS

A Torino, dal 18 al 19 maggio

Il seminario internazionale sui sistemi spaziali di supporto alla vita di tipo biorigenerativo (Bioregenerative Life Support, BLS) si svolgerà il 18-19 maggio 2015 a Torino, presso ALTEC. L'iniziativa è promossa dall’International Space Life Science Working Group (ISLSWG) e organizzato da ASI e DLR, con la collaborazione di ALTEC, Thales Alenia Space Italia, Università di Napoli “Federico II” e del gruppo di lavoro nazionale sui sistemi biorigenerativi (IBIS WG).

L’ISLSWG è un gruppo di lavoro internazionale nell’area di ricerca spaziale sulla scienza della vita, composto da rappresentanti di otto agenzie spaziali: la National Aeronautics and Space Administration (NASA), l’Agenzia Spaziale Europea (ESA), e le agenzie spaziali nazionali di Canada (CSA), Francia (CNES), Germania (DLR), Italia (ASI), Giappone (JAXA), e Ucraina (NSAU).  

Costituito nel 1991, il suo principale obiettivo è quello di promuovere la cooperazione internazionale e il coordinamento nelle attività di ricerca spaziale sulle scienze della vita. Risultati di rilievo del gruppo di lavoro sono le missioni congiunte Shuttle/Spacelab, specialmente negli anni ’90 del secolo scorso, e il coordinamento della utilizzazione della Stazione Spaziale Internazionale (ISS) per la ricerca sull’uomo e biologica. E’ l’ISLSWG che gestisce la selezione dei progetti di scienza della vita per la ISS, e per le altre piattaforme a disposizione delle agenzie, sulla base di bandi di opportunità e “peer review” internazionali congiunti. Nel 2015, l’Agenzia Spaziale Italiana è co-chair di turno, con NASA, dell’ISLSWG.

L’ISLSWG promuove seminari sulle tematiche della scienza della vita, come il workshop sui sistemi biorigenerativi che si svolgerà a Torino, per fare il punto sullo stato dell’arte e sugli avanzamenti scientifici e tecnologici della ricerca, analizzare criticamente e valutare i risultati del passato e le attività in corso, fornire raccomandazioni per le attività future.

I seminari ISLSWG sono l’occasione per scienziati e tecnici di conoscersi, scambiare idee, creare una rete e stabilire collaborazioni che conducano in ultima analisi ad una più efficiente sfruttamento delle opportunità di ricerca nello spazio. 


In accordo a queste linee guida dell’ISLSWG, gli obiettivi del seminario del 2015 sul “Bioregenerative Life Support” sono:


• Rivedere e aggiornare, anche in termini di priorità, i temi chiave identificati in occasione del seminario di Torino del dicembre 2006 “Controllo Ambientale Biorigenerativo (CAB) e dal Progetto Theseus della Commissione Europea nella sezione “Life support: management and regeneration of air, water and food” del Cluster 4 “Habitat Management”; 
• Fornire raccomandazioni e proporre una “road-map” strategica per lo sviluppo delle tecnologie di supporto alla vita di tipo biorigenerativo a supporto delle missioni spaziali future; 
• Identificare potenziali aeree e strutture di co-operazione internazionale; 
• Identificare potenziali per trasferimento tecnologico e di conoscenze tra il settore spaziale e i tradizionali settore terrestri e indicare obiettivi e requisiti “duali”; 
• Investigare su potenziale commerciale del settore.

Il seminario è strutturato in una sezione introduttiva, con le presentazioni istituzionali delle agenzie sulle iniziative nel settore, e quattro sezioni specialistiche focalizzate su: Sistema e Architettura dei BLS; Tecnologie, Sottosistemi e Componenti e Materiali; Componente Biologica dei BLS; Sistemi BLS per lo Spazio e la Terra: obiettivi e requisiti, aspetti commerciali. Il seminario si concluderà con una tavola rotonda su “Stato e Prospettive dei BLS: una roadmap dal passato al futuro”. Nell'insieme, il seminario “Bioregenerative Life Support” fornirà un forum per lo scambio di informazioni e la discussione a beneficio dei ricercatori del settore sia spaziale che delle applicazioni terrestri.

“Il workshop ha avuto una risposta altissima e le iscrizioni sono molto superiori al previsto. Il programma stesso prevede un numero considerevole di interventi”, dicono gli organizzatori Salvatore Pignataro (ASI, Co-Chair ISLSWG e Chairman IBIS) e Markus Braun (DLR, Head of Life Sciences Program). “Questo renderà la conduzione del workshop impegnativa, ma sarà al contempo una occasione preziosa per fare il punto e raccogliere il testimone dalle esperienze del passato, identificare gli aspetti critici per gli sviluppi futuri, collegare questi sviluppi con i benefici che ne derivanno trasferendoli ad applicazioni terrestri sostenibili e amiche dell’ambiente, condividere in un contesto di collaborazione internazionale le raccomandazioni per il futuro”.