ASI - Agenzia Spaziale Italiana - Eventi ASI - Agenzia Spaziale Italiana - Eventi

TELESAL: le tecnologie spaziali a servizio della medicina

L' 8 e il 9 marzo a Napoli

Si svolge martedì 8 e mercoledì 9 marzo l’iniziativa organizzata dalla Prefettura di Napoli in collaborazione con l’Azienda Ospedaliera Universitaria Federico II e TELESAL per consentire alle donne della Prefettura e del Ministero del Lavoro del capoluogo partenopeo di effettuare gratuitamente uno screening mammografico. Lo screening viene effettuato sull’ambulatorio mobile TELESAL, collocato in Via Amerigo Vespucci presso la prefettura, da cui è possibile inviare, grazie alle comunicazioni satellitari, le immagini per la diagnostica direttamente al Policlinico.

 

 

Il Progetto Pilota Esecutivo di Telemedicina TELESAL, sviluppato congiuntamente dall’ Agenzia Spaziale Italiana dal  Ministero della Salute e da un team di aziende italiane, università, istituti di ricerca ed enti pubblici mira ad impiegare tecnologie di telecomunicazioni satellitari per migliorare o rendere possibili applicazioni e servizi di tele-medicina. TELESAL permette di creare un “ponte” tra il mezzo e l’ospedale erogatore di telemedicina,  dove il medico radiologo sulla base dei dati che gli pervengono, formula una relazione clinica che poi invia alla base mobile.

 

La refertazione è a cura del Dipartimento di Diagnostica per Immagini e Radioterapia, diretto da Marco Salvatore con la collaborazione clinica dell’Area Funzionale di Terapie Oncologiche Speciali, il cui responsabile è Sabino de Placido. L’iniziativa, fortemente voluta dal Direttore Generale dell’AOU, Giovanni Canfora e coordinata dal Direttore Medico di Presidio, Elena Giancotti, prevede il costante supporto tecnico del servizio informatico aziendale.