ASI - Agenzia Spaziale Italiana - Eventi ASI - Agenzia Spaziale Italiana - Eventi

In arrivo il Toulouse Space Show 2012

Dal 25 al 28 giugno 2012 la settimana dedicata alle applicazioni spaziali. L'Italia ospite d'onore per il suo ruolo determinante nel settore. L'ASI presente alla manifestazione, cui prende parte anche la Regione Lazio

E’ ai nastri di partenza la terza edizione del Toulouse Space Show, che dal 25 al 28 giugno prossimi riunirà a Tolosa, una delle città francesi più rilevanti per il settore aerospaziale, esperti e delegati provenienti dalle 52 nazioni coinvolte.

L’exhibition si configura come un’occasione unica per favorire incontri e scambi tra rappresentanti del settore, enti governativi, agenzie spaziali, centri di ricerca, industrie, fornitori di servizi e applicazioni derivanti dallo spazio e comunità di utenti.

Giunto alla terza edizione e organizzato presso il Centro Congressi Pierre Baudis, il Toulouse Space Show presenta un programma ricco di appuntamenti in cui spiccano quattro eventi di primaria importanza:

- Space Appli: la quarta conferenza internazionale sulle applicazioni spaziali, che include dimostrazioni partiche di servizi e testimonianze di utenti, dedicata in particolare all’ambiente, alla salute e ai trasporti.

- Space&Law: il primo forum internazionale dedicato alle problematiche giuridiche connesse all’utilizzo di dati e servizi spaziali.

KM: la quarta conferenza internazionale sul knowledge management per le missioni spaziali.

- ANTEM: la quindicesima edizione del simposio internazionale, ospitata per la prima volta a Tolosa, che riunisce i rappresentanti della comunità che opera nel settore delle antenne e, in generale, dell’elettromagnetismo.

Obiettivo principale del Toulouse Space Show 2012 è consentire a creativi e sviluppatori di applicazioni spaziali di discutere nuove idee e opportunità con gli utenti e immaginare con loro le soluzioni e i servizi del futuro.

Per il suo ruolo determinante nell’ambito delle applicazioni spaziali, l’Italia rivestirà il ruolo di ospite d’onore dell'evento.

Immancabile quindi la partecipazione dell’Agenzia Spaziale Italiana che sarà presente con il proprio stand in cui, quale testimonianza della qualità e del livello dei progetti che persegue, sarà esposto il modello del lanciatore VEGA.

All’ASI si affiancherà, anch’essa come ospite d’onore, la Regione Lazio che durante l’evento entrerà a far parte del Network of European Regions Using Space Technologies (NEREUS).