ASI - Agenzia Spaziale Italiana - Missioi e Progetti ASI - Agenzia Spaziale Italiana - Missioi e Progetti

FOTON/BION

La prima missione ASI su satelliti automatici russi

Nell’ambito del gruppo di lavoro ASI/FSA di Biomedicina, è stato firmato nel mese di giugno 2007  un accordo tra le parti  per consentire l’utilizzazione delle capsule recuperabili russe FOTON/BION su base regolare (circa ogni due anni).


Gli esperimenti sono all’interno di contenitori sviluppati appositamente per questo tipo di missioni  i quali a loro volta vengono alloggiati all’interno della capsula del Foton/Bion. Dal cosmodromo di Baikonur il 14 settembre è stato lanciato con un vettore Soyuz il satellite automatico FOTON M3. La partecipazione italiana a questa missione è stata davvero importante avendo ospitato ben 13 esperimenti italiani, 8 come missione Foton-Life gestita direttamente da ASI e 5 sotto la gestione ESA ma che sono parte integrante dei programmi ASI di MED.


Si tratta della prima missione ASI su satelliti automatici russi. La seconda missione su BION M1 è prevista per ottobre 2010.