ASI - Agenzia Spaziale Italiana - Missioi e Progetti ASI - Agenzia Spaziale Italiana - Missioi e Progetti

BED-REST

Modello per simulare gli effetti fisiologici dell’assenza di gravità sull'organismo

Nell’ambito dei programmi di Med è prevista la messa a punto e realizzazione di missioni e/o simulazioni a terra tali da ampliare l’offerta sperimentale, consentendo il raggiungimento degli obiettivi e di risultati scientifici adeguati. A tal fine, nell’ambito dei progetti di OSMA e di DCMC, sono state previste anche attività sperimentali di simulazione a terra con la metodica del Bed-Rest (BR).

 

Il Bed-Rest è un modello di studio a terra utilizzato comunemente dalla comunità scientifica internazionale per simulare gli effetti fisiologici dell’assenza di gravità sull'organismo. Si tratta di un allettamento di volontari sani per un periodo variabile (normalmente dai 7 ai 120 giorni) a secondo del protocollo sperimentale.  La modalità bed-rest viene utilizzata, in particolare,  per lo studio del sistema muscoloscheletrico e, in modalità head-down(a -6°), per lo studio del sistema cardiovascolare e renale.  Il BR consente continuità sperimentale, è facilmente ripetibile e relativamente poco costoso.

 

Il primo bed-rest nazionale si è svolto a luglio 2007 presso l’Università di Primorska (Capodistria, Slovenia) così come il secondo che si è svolto nell’agosto del 2008.