ASI - Agenzia Spaziale Italiana - Missioi e Progetti ASI - Agenzia Spaziale Italiana - Missioi e Progetti

Luca Salvo Parmitano

Protagonista della missione Volare nel 2013

Nato a Paternò, Italia, il 27 settembre 1976. Sposato con due figlie. Parmitano è un sub molto attivo ed ama lo snowboarding, lo skydiving, il sollevamento pesi ed il nuoto. Altri interessi includono la lettura e la musica.  


Studi

Parmitano si è diplomato al Liceo Scientifico Statale "Galileo Galilei" di Catania, Italia, nel 1995.

Nel 1999 si è laureato in scienze politiche all'Università di Napoli Federico II, in Italia, con una tesi sulle leggi internazionali. Nel 2000 si è diplomato all'Accademia Aeronautica Italiana di Pozzuoli, Italia.

Parmitano ha portato a termine l'addestramento base con la U.S. Air Force alla Euro-Nato Joint Jet Pilot Training presso la Sheppard Air Force Base in Texas, Stati Uniti, nel 2001. Ha completato inoltre il corso JCO/CAS con la USAFE a Sembach, Germania, nel 2002. Nel 2003 si è diplomato come Ufficiale di Battaglia Elettronica alla ReSTOGE di Pratica di Mare, Italia. Ha completato il Programma di Leadership Tattica (TLP) a Florennes, Belgio, nel 2005.

Nel luglio del 2009 Parmitano ha conseguito un diploma di specializzazione di ingegneria di collaudo di volo sperimentale presso l'Istituto Superiore dell'Aeronautica e dello Spazio (ISAE) di Tolosa, Francia.

Riconoscimenti

Nel 2007 ha ricevuto una Medaglia d'Argento al Valore Aeronautico dal Presidente della Repubblica Italiana.

Esperienza

Al termine degli studi a livello universitario per l'addestramento come pilota nel 2001, Parmitano ha volato sugli AM-X con il 13^ Squadrone, 32^ Stormo, ad Amendola, Italia, dal 2001 al 2007. Durante questo periodo, ha ottenuto tutte le qualificazioni con tale velivolo, comprese ‘Combat Ready’, ‘Four Ship Leader’ e Mission Commander/Package Leader.

Come membro del 13^ Squadrone ha ricoperto il ruolo di Capo della Sezione di Addestramento e di Comandante del 76^ volo. Ha fatto inoltre parte del 32^ Stormo EWO (Electronic Warfare Officer).

Nel 2007 è stato selezionato dall'Aeronautica Italiana per diventare pilota collaudatore. Si è addestrato come Experimentatl Test Pilot alla EPNER, la scuola piloti francese ad Istres.

Parmitano è capitano dell'Aeronautica Italiana. Ha accumulato più di 2000 ore di volo, si è qualificato su oltre 20 tipi tra aerei ed elicotteri militari, ha volato su oltre 40 tipi diversi di velivoli.

Parmitano è stato selezionato come astronauta ESA nel maggio 2009.

La missione Volare  

Parmitano è stato il sesto astronauta tricolore ed il quarto italiano ad abitare la Stazione Spaziale Internazionale. La sua missione, battezzata Volare, è durata 166 giorni, dal 28 maggio all'11 novembre 2013. Il lancio, con la Expedition Crew Soyuz 36/37, è avvenuto dal cosmodrono di Baikonour in Kazakhistan. Luca è stato anche il primo astronauta italiano impegnato in attività extraveicolari (EVA).