ASI - Agenzia Spaziale Italiana - L´Agenzia ASI - Agenzia Spaziale Italiana - L´Agenzia

Risorse

Biblioteca 'Carlo Buongiorno', Portale Distretto Virtuale per le imprese e la comunità scientifica, Concurrent Engineering Facility

Biblioteca 'Carlo Buongiorno'

 

Portale Distretto Virtuale per le imprese e la comunità scientifica

 

Concurrent Engineering Facility

 


 

La Biblioteca di Scienze e Tecnologie Aerospaziali 'Carlo Buongiornodell'Agenzia Spaziale Italiana è raggiungibile via Internet per tutti coloro che fossero interessati a conoscere le risorse informative, i servizi e lo stato di avanzamento di iniziative/progetti.

Avviato nel 2004 il Servizio di Biblioteca dispone oggi di un sw, avanzato e performante, che permette un aggancio immediato e diretto alle risorse elettroniche disponibili.

La Biblioteca ASI costituisce un primo nucleo di un ambizioso traguardo: la costituzione di un Polo Informativo Aerospaziale utile a stabilire connessioni, sinergie e cooperazioni tra tutti gli attori/utenti della comunità aerospaziale a favore di un accesso sempre più integrato e diffuso dell'informazione specialistica e di più largo respiro nel campo aero-spaziale.

 

Visita le pagine della Biblioteca 'Carlo Buongiorno'

 


 

Portale Distretto Virtuale per le imprese e la comunità scientifica

 

Il portale è una risorsa informativa innovativa in quanto offre un'interfaccia web a tutti gli attori del settore (imprese, Enti pubblici, Associazioni imprenditoriali, Regioni, Università, ecc.) per interagire con propri contributi.

Ciò permette innanzitutto di mappare tutte le specificità e le vocazioni espresse dal territorio e di promuoverne la valorizzazione in modo sinergico e interattivo, anche con operazioni di finanza integrativa.

Il portale si articola in 3 strumenti. Il principale è il data base delle imprese e della comunità scientifica (già data base pilota). Al db si collegano una piattaforma di workflow documentale (Content manager Alfresco) e il comunicatore email tematico “spaceproducts” (applicazione Mailman), utilizzabile da tutti i soggetti registrati per inviare messaggi alla comunità.

Attenzione: sebbene ASI supervisioni il portale nella qualità dei suoi contenuti, questi ultimi, se originati dagli utenti registrati, non implicano alcuna responsabilità legale dell’Agenzia, bensì degli stessi utenti.

 

Vai al sito del Portale Distretto Virtuale

 


 

Concurrent Engineering Facility

 

L’unità IPC dell'ASI ha sviluppato una “Concurrent Engineering Facility” (ASI CEF)

E’ il primo passo per migliorare e velocizzare gli studi di valutazione concettuale e di impostazione dei progetti (fasi 0 ed A nella terminologia standard ECSS).

 

Strumenti analoghi sono già operativi presso l’ESA (CDF facility), il CNES (CIC), la DLR, la NASA JPL (Team X) e le maggiori industrie spaziali europee. La metodologia di Concurrent Engineering su missioni spaziali è innovativa ed è stata introdotta per la prima volta in Europa nel 1995. Le maggiori industrie ed agenzie spaziali nazionali e l'ESA l'hanno adottata per i loro progetti.

 

“Concurrent Engineering is a systematic approach to integrated product development that emphasises the response to customer expectations. It embodies team values of cooperation, trust and sharing, in such a manner that decision making is by consensus, involving all perspectives in parallel, from the beginning of the product life-cycle.” (Fonte ESA).

 

L’ESA sta mettendo a punto, nell’ambito dell’ECSS (European Cooperation on Space Standardization) uno standard (base dati, processo, etc.) per la concurrent engineering applicata alle fasi A dei progetti.

 

Vai alle pagine del CEF