ASI - Agenzia Spaziale Italiana - Bandi E Concorsi ASI - Agenzia Spaziale Italiana - Bandi E Concorsi

Bando NATO - Capo sezione per Aerospace Capabilities

Capo sezione per Aerospace Capabilities presso la Divisione per gli Investimenti di Difesa - Scadenza: 3 agosto 2017

24 Giugno 2017

La Defence Investment Division (DI) e l'Armaments and Aerospace Capabilities Directorate (A&ACap), Sezione per le Capacità aerospaziali ha pubblicizzato la posizione di Capo Sezione (grado A5), che si rende disponibile dopo che il Dott. Giorgio Cioni ha vinto la selezione per il posto di Direttore (grado A6) nella stessa Divisione. 

La Divisione per gli Investimenti di Difesa - fra le più importanti del QG NATO per la competenza che esprime in materie dove l'interesse nazionale è significativo e per le potenziali ricadute delle sue attività sull'industria - è responsabile degli investimenti migliorativi delle capacità di difesa dell'Alleanza e le attività di Comando e Controllo.

La Direzione A&ACap supporta le decisioni prese al QG della NATO relative ad un ampio ventaglio di capacità interforze, terrestri, aeree e marittime impegnate nella vasta gamma di missioni NATO e sostiene le attivita' di pianificazione in materia di difesa, fornendo consulenza ai Comitati ed agli alti Responsabili dell'Organizzazione. Spetta all'Armaments and Aerospace Capabilities Directorate l'elaborazione delle politiche e dello sviluppo delle capacità e la supervisione del "Joint Air Power" (JAP), dell'Integrated Air and Missile Defence (IAMD), della Joint Intelligence, Reconnaissance Surveillance (JISR), della cooperazione multinazionale in materia di armamenti e dei progetti compresi nella Smart Defence Initiative (SDI). 

2. Il titolare della posizione sarà responsabile della gestione dell'attività degli esperti e dello staff della Sezione. Costituirà il punto di contatto con le Organizzazioni internazionali di Aviazione, tra cui International Civil Aviation Organization (ICAO), istituzioni UE e Agenzie (EC), Agenzia Europea della Sicurezza Aerea (EASA). In qualità di Capo della Sezione partecipera' alle riunioni dell'Alleanza e di altre Organizzazioni Internazionali per le materie di propria competenza.  

I candidati dovranno essere in possesso di titolo rilasciato da Università, Scuola superiore o Accademia Militare a livello di master, preferibilmente in scienze politiche o ingegneria con specializzazioni in materie riguardanti l'aviazione e lo spazio aereo. Dovranno possedere almeno 12 anni di esperienza in gestioni di programmi concernenti l'aviazione e di leadership di professionisti del settore. Oltre alla padronanza, ai livelli indicati nel bando, delle due lingue ufficiali dell'Alleanza (Inglese e Francese), è richiesta una conoscenza approfondita di tecnologie e sistemi operativi di aviazione militare e civile. Nel bando è specificata la necessità di poter contare su una comprovata esperienza in ambienti internazionali e una spiccata abilità nel preparare e presentare esposizioni in contesti militari e civili a tutti i livelli. 

E' considerato requisito preferenziale la familiarità con le strutture e le procedure della NATO, la qualificazione di pilota militare, o controllore di traffico aereo, oltre una buona conoscenza dell'ambiente aereo internazionale.

Il termine ultimo per la presentazione delle domande è il 3 agosto 2017.

3. Il bando è inserito nel portale OIDB.